15 mila tonnellate di rotaie da 108 metri da Piombino al Portogallo

porto di piombino
PIOMBINO – Imprenditori e rappresentanti delle istituzioni, ma anche tanti dipendenti e collaboratori in banchina ad assistere alle operazioni di carico a bordo della Combi Dock 1. La nave, attraccata venerdi scorso alla banchina Jsw di Piombino, aveva già caricato una prima partita delle 15 mila tonnellate di rotaie da 108 metri che raggiungeranno il Portogallo per potenziarne il sistema ferroviario. Il materiale, arrivato direttamente in banchina dalla rete interna dello stabilimento, e movimentato con tre gru di pertinenza della nave, verrà caricato in 3-4 giorni, poi dopo altri 4 giorni e mezzo di viaggio raggiungeranno il porto di Lisbona. A effettuare le operazioni saranno i lavoratori di Piombino Logistics. “È la prima volta -spiega il presidente dell'Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale Stefano Corsini- che il porto di Piombino riceve una nave di ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

celle
Porti

Celle porta persone per il primo soccorso sulle navi

LIVORNO – Le cinque celle porta persone da destinare alle attività di primo soccorso che l’Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale ha consegnato agli operatori portuali interessati (Tozzi,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast