29 Commissari straordinari per sbloccare 57 opere

commissari straordinari
ROMA – 57 opere pubbliche da tempo bloccate a causa di ritardi legati alle fasi progettuali ed esecutive e alla complessità delle procedure amministrative sono state affidate a 29 Commissari straordinari. Con la nomina ufficiale la gestione di 16 infrastrutture ferroviarie, 14 stradali, 12 caserme per la pubblica sicurezza, 11 opere idriche, 3 infrastrutture portuali e una metropolitana, ricadrà adesso nei loro compiti, opere che nel complesso hanno un valore di 82,7 miliardi di euro. 21,6 miliardi al Nord, 24,8 miliardi al Centro e 36,3 miliardi al Sud finanziati per circa 33 miliardi di euro, con il finanziamento che sarà completato con ulteriori risorse nazionali ed europee, compreso il Next Generation Eu. Diversi Commissari straordinari, già dall'inizio dell'iter a Luglio, hanno iniziato la loro attività, che permetterà di accorciare i tempi di realizzazione di importanti interventi infrastrutturali attesi ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Porto Torres
Porti

Porto Torres: nuovo check point di security

PORTO TORRES – Entra ufficialmente in funzione a pieno regime, nello scalo di Porto Torres, il primo dei nuovi check point di security previsti, per alcuni dei porti di competenza,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar