450 milioni per il controllo da remoto di ponti, viadotti e tunnel

controllo da remoto ponti e sottopassi ponti e viadotti
ROMA – Una nuova arma per la sicurezza sulle strade con il monitoraggio dinamico e il controllo da remoto di ponti, viadotti e tunnel delle strade statali e delle autostrade è quella resa possibile dai 450 milioni di euro del Piano Complementare al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr). Il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, ha firmato il decreto che assegna le risorse all’Anas e ai concessionari autostradali e stabilisce le procedure per l’attuazione degli interventi. Dal 2021 al 2026, sarà corrisposta annualmente la cifra, trasferita ai soggetti attuatori dopo l’approvazione del piano degli interventi. Le ‘linee guida per la classificazione e gestione del rischio, la valutazione della sicurezza e il monitoraggio dei ponti esistenti’ definiscono, tra l’altro, i requisiti e le indicazioni per il sistem...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar