A Catania è boom di crociere

CATANIA - Con più di 100 navi e 200mila crocieristi attesi nel corso del 2024 nel porto di Catania, si conferma un’importante crescita del settore nello scalo siciliano. Il punto è stato fatto stamani durante la visita istituzionale negli uffici dell’AdSp del mare di Sicilia orientale del ministro per la Protezione civile e le Politiche del mare Nello Musumeci accolto dal presidente Francesco Di Sarcina. “Esprimo apprezzamento nei confronti della governance dell’Autorità portuale -ha detto il ministro- perché sta dimostrando di saper competere nell’ambito della portualità del mar Mediterraneo, che è sempre più agguerrito e difficile, basti pensare al versante del Nord Africa o del Medio Oriente; il mare è tornato a essere protagonista. La competizione si vince con una rete portuale sempre più adeguata, innovativa, dove la digitalizzazione, l’elettrificazione delle banchine, il retro porto, l’efficienza dei servizi sono fondament...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti, Turismo e crociere

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar