A Civitavecchia la prima nave “green” a Gnl

civitavecchia
CIVITAVECCHIA - “Il porto di Civitavecchia ha voluto “premiare” gli armatori che scelgono le tecnologie più avanzate in tema di riduzione delle emissioni in atmosfera delle navi con incentivi che riducono i costi relativi al conferimento dei rifiuti prodotti dalle navi”. È il commento del presidente dell'AdSp del mar Tirreno centro settentrionale Francesco Maria di Majo che commenta il programma di incentivazione volto alla sostenibilità ambientale istituito con suo decreto e interamente finanziato dall’Autorità portuale stessa, accolto con grande interesse sia dagli esperti in materia nell’ambito del programma comunitario “Docks the future”, sia dagli armatori. “Tra le tecnologie eco-sostenibili premiate -continua di Majo- c’è anche il Gnl e, quindi, gli incentivi verranno applicati alla nuova nave crociera della Carnival, l’Aida Nova, alimentata con il Gnl che è arrivata nel porto di Civitav...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Shipping

Bluferries, varato lo ‘Skandia II’

ATENE – Un significativo passo avanti nel campo della tecnologia marittima sostenibile: Bluferries, società del Polo Logistica del Gruppo FS attiva nel trasporto marittimo sullo Stretto di Messina, C.T.E. Perdikaris Engineering, Architectural & Technical Services…
Traffico in toremar
Shipping

Sciopero lavoratori Toremar, qualcosa si muove?

PIOMBINO – Domenica 21 luglio è la data cerchiata in rosso accesso su calendario, quella dell’ampiamente preanunciato sciopero (proclamato per l’intera giornata) dai sindacati Filt-Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti e…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar