A Gioia Tauro traffico contenitori +39%

LIVORNO - A Gioia Tauro il traffico contenitori mostra un incremento del 39%. Inizia così la lunga intervista che il contrammiraglio Andrea Agostinelli, commissario straordinario dell'Autorità portuale di Gioia Tauro, ha concesso a Silvia Meccheri. L'incremento del 39% del traffico contenitori registrato nello scalo calabrese, arriva proprio nel momento in cui tutti i maggiori scali registrano una flessione delle merci movimentate a causa dell'emergenza epidemiologica. Il motivo di questo successo, ha sottolineato Agostinelli, dopo anni di crisi, è dovuto al cambio di gestione del terminal container. Ma, Gioia Tauro rappresenta un paradosso mondiale: mentre i porti stanno perdendo traffico, anche con cali in doppia cifra, questo è il risultato di un porto del Sud dove ha iniziato ad operare uno dei principali armatori a livello mondiale (Msc) che ha fatto di questo scalo il centro dei suoi traffici e dei suoi servizi di transhipment. Ag...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi