A La Spezia il primo mezzo operativo full electric

full electric
LA SPEZIA - L'AdSp del mar Ligure orientale in prima linea nel percorso verso lo "zero impatto ambientale" che in questa occasione si concretizza con la nuova imbarcazione Elettra con alimentazione full electric, che verrà adibita al servizio di ritiro, trasporto e smaltimento rifiuti dalle navi stazionanti nel porto della Spezia. A svolgere il servizio è la società Sepor, su concessione dell’AdSp, impegnata nella transizione energetica e decarbonizzazione in linea con il programma europeo Next Generation Eu. Per il porto spezzino si tratta di un primato italiano essendo il primo ad adottare un’imbarcazione alimentata ad elettricità per lo svolgimento di questo tipo di attività. La M/B Elettra, lunga 16,50 metri, larga 4,60e stazza lorda 25 TSL, è dotata di due motori elettrici da 176 Kw ed è alimentata con batterie al litio allo stato solido. Per garantire la sicurezza della navigazione, l’imba...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

matthieu gasselin lstc
Porti

Lstc: tutto pronto per l’ampliamento

LA SPEZIA – La gara per il via ai lavori al terminal di La Spezia di Contship (Lstc) partirà entro la fine di Maggio, come conferma ai nostri microfoni Matthieu…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi