Connect with us

Porti

A pesca di rifiuti con progetto ”Clean Sea”

Domani mattina nel porto di Manfredonia

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

pesca
MANFREDONIA - Saranno dieci i pescherecci che domani, a partire dalle ore 10.00, sbarcheranno nel porto di Manfredonia i rifiuti raccolti in mare durante la nottata di pesca. Rifiuti che verranno sottoposti a un primo monitoraggio direttamente al porto, prima di essere conferiti in modo idoneo per la caratterizzazione. Questa iniziativa, svolta nell’ambito di Clean Sea Life, progetto cofinanziato dall’Unione europea, è stata realizzata grazie all’importante collaborazione con il Comune di Manfredonia, la Capitaneria di Porto di Manfredonia e l’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico meridionale. Grazie alla sinergia con le istituzioni locali sarà possibile raccogliere informazioni sulla natura e quantità di rifiuti presenti sui fondali e mettere a punto un sistema per la loro gestione e smaltimento. I rifiuti marini sono una delle principali emergenze ambientali del nostro tempo. La ”pesca di rifiuti” è una pratica ampiamente sperimentata con successo nel Nord Europa, ...
Abbonati o effettua il login

Porti

Ottobre miglior mese di sempre per Savannah

Sono stati movimentati quasi 414 mila teu

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Ottobre
SAVANNAH - Lo scorso mese di Ottobre, con un traffico di 413.800 teu, il porto di Savannah ha movimentato più container rispetto a qualsiasi altro mese della sua storia. Dall’inizio dell’anno fiscale (Luglio) alla fine di Ottobre, il traffico containerizzato è aumentato dell’8%, per un totale di 1,53 milioni di teu, in crescita di 113.000 unità rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. ”Un’economia in forte espansione, una grande fiducia dei consumatori e un numero di clienti in crescita, hanno portato a questo risultato record per il porto di Savannah”, ha dichiarato Griff Lynch, direttore esecutivo della Georgia Ports Authority. Oltre a congratularsi con i dipendenti, con l’International Longshoremen’s Association (Ila) e gli operatori della logistica, per come hanno gestito questi volumi record, Lynch ha ringraziato l’Ila e le compagnie di navigazione per aver stipulato un nuovo contratto della durata di sei anni che consentirà di proseguire una simile crescita. Ma i...
Continua a leggere

Porti

Il 22 Novembre sciopero generale a Civitavecchia

I sindacati indicono la giornata di fermo dopo i fatti degli ultimi giorni

Pubblicato

il giorno

civitavecchia bei 22 novembre
CIVITAVECCHIA - Sciopero generale il 22 Novembre prossimo: lo proclama la Filt Cgil Roma e Lazio esprimendo, attraverso la nota pubblicata sul sito, grande preoccupazione per quanto sta avvenendo nel porto di Civitavecchia. “I fatti degli ultimi giorni -si legge- mettendo a repentaglio un traffico importante da 140.000 tonnellate annue, quello della frutta esotica, sommati a tutte le altre gravi criticità dell’ultimo anno, ci fanno affermare con certezza la debolezza del Sistema portuale di Civitavecchia”. “Nella giornata di giovedì 8 Novembre la nave destinata a tale traffico non ha fatto scalo a Civitavecchia, dirottando l'intero carico su Livorno. Un porto che respinge traffici non solo mette in difficoltà la singola azienda, ma compromette la capacità e lo sviluppo di un intero sistema. Le scriventi auspicano una soluzione a breve della annosa vicenda commercial...
Continua a leggere

Porti

Fedepiloti: incontro su “grandi tonnellaggi”

Tavolo tecnico a Genova per soluzioni condivise

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Fedepiloti
ROMA - Fedepiloti è impegnata in queste ore ad un tavolo tecnico con la Corporazione di Genova nell’ambito del procedimento biennale relativo alla determinazione delle tariffe gestito dal Mit. Il tema centrale è l’adeguamento dei “grandi tonnellaggi” all’interno del sistema tariffario dei piloti che prevede, o meglio riconosce le navi fino a 90.000 tonnellate di stazza, che oggi rientrano tra le navi di “medie” dimensioni. Tutti noi piloti e i colleghi genovesi in particolare - sottolinea il presidente di Fedepiloti, Francesco Bandiera (nella foto) - siamo molto sensibili a questa problematica che risale addirittura al 1974, anche se è stata attenzionata solo nel 2010, proprio grazie ai piloti di Genova che, con lungimiranza, per primi in Italia avevano individuato il paradosso tecnico che questo avrebbe, anzi sta comportando. A nave più grande corrispondono responsabilità, livello di difficoltà e tempi di manovra maggiori. Riconoscere questi principi è di fondamentale importa...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi