Accessi più veloci al porto di Livorno

Accessi più
LIVORNO - Accessi più veloci al porto di Livorno grazie alla digitalizzazione che consente tempi di attesa ridotti al minimo e code azzerate. La rivoluzione digitale nello scalo labronico ha infatti innescato un deciso cambiamento sulle modalità di controllo ai varchi, mettendo fine all'era del cartaceo. L'Autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno settentrionale ha messo a punto un nuovo sistema operativo, denominato Monitor Doganale, che consente all'operatore addetto ai controlli di check-out dal varco di disporre in tempo reale di tutti i dati, compresi quelli relativi alla bolletta doganale. In meno di un minuto è ora possibile oltrepassare i varchi doganali più importanti dello scalo con riferimento al traffico container: il Galvani (per il transito da e per la sponda est della Darsena Toscana) e il Darsena Toscana (per l'ingresso/uscita dalla sponda ovest). "Abbiamo completamente digitalizzato le pratiche, mettendo semplicemente in sinergia due strumenti operativi già...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Genova progetti commissione
Porti

Mit: via alla commissione ispettiva per Genova

ROMA – Come era stato annunciato all’indomani dello scoppio dello scandalo Liguria, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha formalizzato in queste ore l’istituzione di una commissione ministeriale “che…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar