Accolto appello Spediporto e Trasportounito

appello
GENOVA - Accolto l'appello lanciato da Spediporto e Trasportounito relativamente ai punti di ristoro per autisti, drivers ed operatori della logistica. "Siamo soddisfatti che il Governo abbia accolto le richieste del mondo del trasporto e della logistica, comprendendo le esigenze di migliaia di autisti". Così Giuseppe Tagnochetti e Giampaolo Botta (nella foto) commentano per conto rispettivamente di Trasportounito e Spediporto, l'ordinanza a firma del ministro della Salute,  Roberto Speranza, e della minsitra dei Trasporti e delle Infrastrutture, Paola De Micheli, con la quale si estende a porti ed interporti, la deroga già prevista per ospedali ed aeroporti. Un grazie sentito anche all'onorevole Raffaella Paita che, in qualità di presidente della Com...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

nola
Logistica

Interporto Nola: comincia bene il 2024

NOLA – L’Interporto di Nola continua a crescere in tema di intermodalità. Dopo la stasi dello scorso anno e dei primi mesi 2024, sono stati attivati, e poi anche potenziati,…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar