Connect with us

Shipping

Accordo Rina-Cssc per navi passeggeri

RINA fornirà supporto tecnico

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

cssc
GENOVA – Accordo di collaborazione tra RINA e China state shipbuilding corporation (Cssc) per alcune attività legate alla costruzione delle navi passeggeri. RINA, leader mondiale nella classificazione dei traghetti e tra le prime società al mondo nella classificazione nel settore delle crociere, grazie alla sua esperienza e competenza, fornirà supporto tecnico a Cssc. La firma, che nasce a seguito della recente visita del presidente Xi Jinping in Italia per la sigla di accordi di cooperazione relativi alla Belt and road initiative, è stato firmato dal Ceo di RINA, Ugo Salerno, e da Lei Fanpei, Chairman di Cssc, a Pechino. Come parte della collaborazione, RINA fornirà supporto tecnico a Cssc per i nuovi progetti, per quanto riguarda, ad esempio, il r...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shipping

L’analisi Fedespedi sullo “stato di salute” delle compagnie

Nei primi 6 mesi del 2020 flessione del -6,8% del volume dei container trasportati

Avatar

Pubblicato

il giorno

Hapag-Lloyd AG analisi
MILANO – Guarda al 2019 ma si affaccia anche al 2020 l'analisi del Centro studi Fedespedi che per il quinto anno va a indagare le performance economico-finanziarie delle principali compagnie di navigazione, il cui ruolo è cruciale lungo le filiere trasportistiche dei container. “Le compagnie di navigazione: un’analisi economico-finanziaria-bilanci 2019 e semestrali 2020”, prende in considerazione CMA-CGM, Cosco, OOCL, Evergreen, Hapag-Lloyd, Hyundai MM, Maersk, Wan Hai, Yang-Ming e ZIM e per ciascuna presenta le principali voci del Conto economico con il calcolo di nove indici di bilancio, scelti tra quelli più comunemente utilizzati dagli analisti finanziari per la loro capacità di evidenziare i vari aspetti della situazione economico-finanziaria dell’impresa. Nell'analisi, si prendono in considerazione anche i risultati delle semestrali 2020 di sei delle dieci società considerate. “Abbiamo ritenuto...
Continua a leggere

Shipping

Boa di ricarica offshore ridurrà emissioni navi

Grazie a partnership tra Maersk Supply Service ed Ørsted

Avatar

Pubblicato

il giorno

boa di ricarica
COPENHAGEN - Un'innovativa boa di ricarica in grado di fornire elettricità green alle navi di servizio ai parchi eolici offshore e potenzialmente a un'ampia gamma di navi è quella progettata da Maersk Supply Service ed Ørsted, leader mondiale nell'eolico offshore, che ha tale proposito hanno costituito una partnership. La boa può essere utilizzata per caricare le batterie delle più piccole navi ibride o per fornire energia alle navi più grandi, consentendo loro di spegnere i motori quando sono inattive. Sostituendo i combustibili fossili con questa elettricità green, praticamente tutte le emissioni vengono eliminate mentre la boa è in uso. Il prototipo di boa è stato sviluppato da Maersk Supply Service, mentre Ørsted è responsabile dell'integrazione della boa con la rete elettrica del parco eolico offshore. La boa di ricarica sarà testata nella seconda metà del 2021, quando fornirà energia durante la notte a una delle navi di servizio di Ørsted. Dopo la convalida tecnica e l'a...
Continua a leggere

Shipping

Serbatoio Gnl da 1.300 T. a bordo della “Sajir”

Hapag-Lloyd è la prima compagnia al mondo a convertire portacontainer di tali dimensioni

Avatar

Pubblicato

il giorno

AMBURGO - Un serbatoio Gnl del peso di 1.300 tonnellate è stato issato a bordo della nave "Sajir" da 15.000 teu della Hapag-Lloyd che diventa così la prima compagnia di navigazione al mondo a convertire una nave portacontainer di queste dimensioni a Gnl. Il serbatoio è stato sollevato a bordo da una gru galleggiante lo scorso fine settimana, terminando una complessa operazione iniziata nelle tre settimane precedenti, preparando la stiva a questa installazione. Nei prossimi giorni questo grosso serbatoio sarà saldato alla stiva e nel frattempo, il motore principale e i motori diesel ausiliari saranno convertiti alla doppia alimentazione per gas naturale liquefatto (Gnl) e combustibile a basso tenore di zolfo. Il processo di retrofitting della “Sajir” per la propulsione a Gnl è iniziato il 2 Settembre nel cantiere navale HuaRun DaDong di Shanghai. Secondo il programma della compagnia, la nave dovrebbe completare la conversione per in...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi