AdSp Mam: verso il Piano regolatore di sistema portuale

piano regolatore
BARI – In vista della stesura del Documento di pianificazione strategica del sistema portuale (Dpssp) e del Documento di pianificazione energetica e ambientale del Sistema portuale (Dpeasp) è stato presentato nella sede dell’Autorità di Sistema portuale del mar Adriatico meridionale a Bari, il processo di consultazione degli stakeholder del territorio che l’AdSp ha deciso di avviare. I due documenti rappresentano la prima tappa del processo che porterà alla composizione del Piano regolatore di sistema portuale: attraverso essi, infatti, saranno definite la vision generale sull’assetto del sistema portuale e le linee di intervento che, nel corso dei prossimi anni, riguarderanno i porti di Bari, Brindisi, Barletta, Manfredonia e Monopoli, sia dal punto di vista strategico sia dal punto di vista delle politiche energetiche e ambientali. L'Authority, volendo giungere a un documento condiviso, ha deciso di raccogliere le istanze e le aspettative di tutti gli operat...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

donne
Porti

Donne nei porti: Italia ancora indietro

ROMA – L’ultima donna presidente di un’Autorità di Sistema portuale italiana è stata Carla Roncallo alla guida di La Spezia e Marina di Carrara prima di passare ad Art nel…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar