Ancora insoluti i tre grandi temi di Livorno

città portuali Giornata mondiale del marittimo
LIVORNO - Al di là dei frequenti affollatissimi convegni e delle paginate riportanti pseudo novità, senza bisogno di spingerci troppo a ritroso nel tempo (ma potremmo ben farlo), è facile notare che – per esempio, nel 2014 – i tre grandi temi propugnati dall’allora Autorità portuale, divenuta poi di sistema, di fatto, rimangono ancora oggi pressoché immutati. Bacini di carenaggio, darsena o piattaforma Europa e alienazione della maggioranza delle quote societarie di Porto di Livorno 2000, rimangono infatti problemi insoluti o la cui soluzione è inspiegabilmente sospesa (vedasi proprio Porto 2000), problemi di cui l’Authority, specialmente per quanto riguarda i bacini e la stessa società che gestisce il traffico crocieristico, annuncia di mese in mese l’imminente soluzione. Riguardo al primo (solo in ordine di citazione) dei temi sul tavolo, per intenderci la storia infinita e controversa dei bacini, va ricordato che, dopo un lunghissimo parlare mentre gli impianti venivano consa...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

estate
Porti

Estate a Piombino con presidio sanitario in porto

PIOMBINO – Rinnovata anche per quest’anno in previsione dell’estate la convenzione tra l’Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale e tutte le Associazioni del soccorso del Comune di Piombino…
Porti

Protocollo d’Intesa tra Alis e Assiterminal

ROMA – E’ stato siglato un importante protocollo di intesa tra Alis, Associazione logistica dell’intermodalità sostenibile, e Assiterminal, Associazione italiana terminalisti portuali, avente ad oggetto lo sviluppo congiunto di temi…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar