Al Propeller «efficienza su procedure di controllo»

Alberti Roberto 27-02-13LIVORNO - E’ toccato a Roberto Alberti (nella foto), presidente dell’Associazione fra gli spedizionieri della provincia di Livorno, il non facile compito di parlare al Propeller club dei ”Quattro mori” proprio nella serata dedicata all’analisi dei risultati di una consultazione elettorale certamente fra le più critiche della storia repubblicana del nostro Paese.
Dottore in giurisprudenza, poco più che cinquantenne, Alberti dal 1986 guida il Centro Internazionale Spedizioni (Cis), l’azienda di famiglia innestata sulla “storica” casa Viglienzone, che, forte di una filiale a La Spezia e delle controllate Agrimar e Centro Porto, negli anni ha esteso le proprie attività anche al settore del noleggio di navi in rotta su tutti i mari del globo.
Analizzando da p...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Nessun risultato trovato.

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

conemar
grendi