Nuovi parabordi nel porto di Pescara

porto di Pescara
PESCARA – Sono iniziati i lavori nel porto di Pescara per l’installazione dei parabordi per l’ormeggio delle imbarcazioni da pesca. L’intervento dell’Autorità di Sistema portuale del mare Adriatico centrale interessa 250 metri della banchina sud del porto canale dove saranno posizionati 38 parabordi. Sullo stesso tratto di banchina saranno poi fissati anche undici anelli di ormeggio per i pescherecci. L’investimento complessivo per questo intervento è di circa cento mila euro. I lavori per i parabordi navali vengono effettuati dalla Marine Management di Torino, che interviene sull’area, su cui è sospeso l’accesso per tutta la durata dell’intervento, in stretto coordinamento con la Capitaneria di porto di Pescara. “La sicurezza dei lavoratori e del lavoro delle imprese è una delle principali priorità di ogni azione di nostra competenza - ha dichiarato Rodolfo Giampieri, presidente dell’Autorità di Sistema portuale - perché la sicurezza non si baratta con niente”. Questo interve...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar