Connect with us

Porti

Allo scalo giuliano 10mila mascherine dalla Cina

D’Agostino: un grazie ai lavoratori che sono in prima linea

Avatar

Pubblicato

il giorno

Allo scalo giuliano
TRIESTE - Allo scalo giuliano 10 mila mascherine protettive dalla China Communications Construction Company. Sugli imballi un messaggio di solidarietà e incoraggiamento: ”Nella stessa barca contro l’epidemia. In cuore viva sempre la nostra amicizia”. In un momento di difficoltà per il reperimento dei dispositivi protettivi, vince la generosità della Cina. ”Ci siamo mobilitati subito per la ricerca del materiale sanitario protettivo, difficile da trovare in Europa - ha dichiarato il presidente dell’Autorità di Sistema portuale,  Zeno D’Agostino. Grazie al supporto di Cccc siamo riusciti a far arrivare nel più breve tempo possibile le mascherine necessarie ai lavoratori”. Cccc si è fatta carico non solo della fornitura, ma anche della spedizione via cargo aereo: un carico di 6 mila mascherine è partito da Pechino in due lotti da 3 mila pezzi. Il primo è già arrivato alla Torre del Lloyd ed è stato distribuito ai lavoratori, il secondo è stato sdoganato all’aeroporto di Venezia ...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Rimorchio portuale: sindacati scrivono al Mit

Chiedono sospensione della circolare di riorganizzazione unilaterale del servizio

Avatar

Pubblicato

il giorno

sindacati
ROMA - I sindacati chiedono al Mit la sospensione immediata della circolare di riorganizzazione unilaterale del servizio rimorchio portuale.
In un comunicato congiunto, le segreterie nazionali di Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti, ieri hanno chiesto "un immediato intervento della Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti volto a sospendere gli effetti della Circolare del 27 Maggio 2020 emanata dal proprio ministero in materia di riorganizzazione unilaterale del servizio di rimorchio nei porti italiani e dei conseguenti provvedimenti da essa innescati". La richiesta delle segreterie nazionali nasce da questioni di metodo e di merito in una fase complessa per l'economia nazionale portuale e marittima e per le ripercussioni sui lavoratori del s...
Continua a leggere

Porti

Lo scalo calabro non conosce limiti

A Gioia Tauro due record con la Msc Gulsun (23.760 teu) e la Msc Sola con 10.800 teu sbarco-imbarco

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

Lo scalo calabro
GIOIA TAURO - Lo scalo calabro non conosce limiti. Una settimana fa avevamo scritto che l'arrivo della Msc Sixin aveva segnato un record, quello della portacontainer più grande che mai aveva scalato un porto italiano: 400 metri di lunghezza, 61 di larghezza e 23.600 teu di portata. Il record è già stato battuto dopo soltanto sei giorni, anzi di record ne sono stati abbattuti due. Andiamo per ordine: E' arrivata nelle prime ore del giorno la Msc Gulsun: 402 metri di lunghezza, 61 di larghezza (ndr- un metro in più non è roba da poco per entarre in un canale) e 23.756 teu di portata. Roba da far invidia a Rotterdam!. Di tutto rispetto i dati di sbarco-imbarco con 3.231 teu sbarcati e 1.112 imbarcati. Abbiamo accennato che i record erano due ed infatti il secondo riguarda  la movimentazione che si è svolta sulla Msc Sola (346 metri di lunghezza e 43 di larghezza), La fullcontainer della Mediterranean Shipping Company dell'arma...
Continua a leggere

Porti

In ricordo di Ugo Grifoni

La comunità portuale livornese e la città intera perdono un galantuomo e un maestro di vita

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

Ugo Grifoni

LIVORNO - In ricordo di Ugo Grifoni. Tutti siamo persone, ma pochi sono i veri personaggi, cioè quelle persone che non lasciano indifferenti e che sanno lasciare – sia nel bene che nel male – una traccia in chi li ha conosciuti.

Il personaggio Ugo Grifoni si raccomandava da solo proprio in quanto tale, tutto poteva seminare intorno a sé meno che indifferenza, un po’ per il suo innato e spiccato senso di altruismo e un po’ per l’innata bonarietà con cui condiva i rapporti più importanti come quelli più ordinari, la sua bonomia si esprimeva in modo prepotente con i suoi partners in affari e con le persone più semplici verso le quali, tuttavia manifestava sempre un’attenzione particolare. Con tutti, però, soleva usare la stessa severità che non risparmiava a sé stesso.

Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi