Connect with us

Economia

Anas assegna 100 case cantoniere

Per la riqualificazione, accessibilità e fruizione degli immobili

Pubblicato

il giorno

case cantoniere
ROMA – Anas assegna 100 case cantoniere. Proseguendo il suo impegno di valorizzazione e riutilizzo del proprio patrimonio immobiliare, la società del Gruppo FS Italiane ha pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale un bando per l’assegnazione di queste 100 case dislocate su tutto il territorio nazionale. “Questa operazione - spiega l’amministratore delegato di Anas, Massimo Simonini - si inserisce nell’ottica della riqualificazione, dell’accessibilità e della fruizione degli immobili di proprietà Anas. Attraverso il recupero di questi edifici dal rilevante valore iconico vogliamo promuovere un modello di sviluppo sostenibile in termini ambientali e socio economici per i territori dove sono ubicati, rivitalizzando l’economia locale ed i suoi microsistemi industriali, incentivando un turismo diffuso di qualità, oltre ad offrire all’utenza della strada quanti più servizi possibili, in linea con gli standard comunitari, a sostegno della mobilità e della viabilità, incl...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Pubblicità Ascolta "In bianco e nero" su Spreaker.
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Economia

Entro il 2024 il caricabatteria universale Ue

Si potranno risparmiare circa 11 mila tonnellate di rifiuti elettronici all’anno

Pubblicato

il giorno

elettronici caricabatteria universale
BRUXELLES - Il Parlamento europeo ha deciso: entro il 2024, la fine, tutti i telefoni cellulari, i tablet e le fotocamere nell'Unione europea dovranno essere dotati di una porta di ricarica Usb-C così da poter utilizzare un caricabatteria universale. Entro i successivi due anni, ovvero la primavera del 2026, l'obbligo si estenderà anche ai computer portatili. La decisione non va solo nella riduzione di uniformare, ma anche in quella di una riduzione dei rifiuti elettronici consentendo ai consumatori di compiere scelte più sostenibili utilizzando un unico caricatore per i loro dispositivi elettronici. In questo modo infatti, all'acquisto di un nuovo dispositivo, non sarà necessario comprare anche il caricabatterie, se già in possesso di un dispositivo elettronico. https://twitter.com/Europarl_IT/status/1577639547483181057 Indipendentemente dal produttore, tutti i nuovi telefoni cellulari, tablet, fotocamere digitali, auricolari e cuffie, con...
Continua a leggere

Economia

Uiltrasporti: per Ita Airways attendiamo convocazione da Certares

Continuano gli incontri con gli stakeholder, in parallelo alla trattativa per l’acquisto. Polemiche per stipendi inferiori alle low cost

Pubblicato

il giorno

Ita
ROMA - "Abbiamo appreso dalla stampa che i sindacati saranno convocati per l'11 ottobre dal fondo Certares per discutere sul futuro di Ita Airways. Siamo in attesa di questa convocazione ad un incontro che chiediamo ormai da tempo". A dichiararlo il Segretario Generale della Uiltrasporti Claudio Tarlazzi. Come riporta infatti Il Sole 24 Ore sull'edizione odierna (5/10), "continuano gli incontri di Certares con gli stakeholder, in parallelo alla trattativa in esclusiva per l’acquisto del 50% più un’azione di Ita Airways. Dopo aver incontrato Adr, Certares l’11 ottobre incontrerà i sindacati che attendono di conoscere i contenuti del piano industriale e sollecitano l’adeguamento delle retribuzioni del contratto collettivo firmato all’inizio di dicembre, lamentando che sono circa del 20% inferiori di Alitalia". Come conferma an...
Continua a leggere

Economia

Le supply chains stanno meglio…ma non è un buon segnale

E’ una tendenza verso la recessione, racconta il Direttore dell’Agenzia ADM Minenna su Il Sole 24 Ore

Pubblicato

il giorno

minenna dogane
ROMA - "In un momento di tempesta per l'economia mondiale, un segnale positivo sembra arrivare dal monitoraggio dello stato di salute delle catene di approvvigionamento (le supply chains), che sono le arterie pulsanti dell'economia globale. Dopo un 2021 di enorme pressione sugli hub infrastrutturali di distribuzione merci, il 2022 si sta caratterizzando per una rapida normalizzazione dei fenomeni". Inizia con questa riflessione l'analisi di Marcello Minenna, Direttore dell'Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli: l'economista pugliese ha scritto questo focus sulla catena di approvvigionamento globale per la versione online de Il Sole 24 Ore.  https://twitter.com/MarcelloMinenna/status/1576840871722438657 "Le code in entrata/uscita dai grandi porti, i tempi di consegna fuori controllo ed i costi di trasporto in crescita esponenziale causati dall'improvvisa fi...
Continua a leggere

Podcast

Iscriviti alla newsletter

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi