Anche Anita “festeggia” il parere sul Brennero

ANITA regolamento
ROMA - Anche Anita (Associazione di Confindustria che rappresenta le imprese dell'autotrasporto merci e della logistica), accoglie con pieno favore il parere motivato con il quale la Commissione europea ha riconosciuto le ragioni dell'Italia sulla violazione dell'art. 259 del TFUE da parte dell'Austria per 4 tipologie di divieti del Tirolo lungo l'asse del Brennero: divieto notturno; divieto settoriale di circolazione per alcune merci; divieto invernale di circolazione nelle giornate di sabato; sistema "contagocce", che limita la circolazione dei mezzi pesanti e del traffico merci a Kufstein, in direzione dell'Italia. “Apprendiamo con grande soddisfazione il parere della Commissione rispetto alla controversia che da anni vede contrapposte Italia e Austria sul tema del transito delle merci attraverso l'asse del Brennero” commenta il presidente Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Autotrasporto, Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar