Ancona attende nuovo presidente AdSp

miglio pianta organica
ANCONA - Ancona attende la nomina del nuovo presidente dell'Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico centrale. Un attesa che ha generato "un'impasse che non fa per niente bene al porto. È la conseguenza di errori fatti perché se si fosse andati alla conferma del presidente Giampieri, che era richiesto unanimemente da tutte le forze economiche ed operative, non ci troveremmo in questa situazione". Così il sindaco di Ancona, Valeria Mancinelli, a margine di una conferenza stampa, commenta all'Agenzia Dire lo stallo che si è venuto a creare nell'iter per la nomina del presidente dell'AdSp. Matteo Africano ha ricevuto ieri il parere positivo della commissione Trasporti della Camera, mentre il giorno prima il suo nome era stato bocciato dall'omologa commissione al Senato. "È un ulteriore danno per il porto di Ancona perché ormai sono 8/9 mesi che è in una situazione di stand by- conclude Mancinelli-. Ma siccome bisogna gu...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Porti

La crescita continua del porto di Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – Pino Musolino, presidente dell’AdSp del Mar Tirreno Centro Settentrionale, ha fatto gli onori di casa nel contesto dell’evento organizzato da Automar dedicato alla professione di autista di bisarca.…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi