Connect with us

Porti

Ancona: Marella Explorer 2 apre la stagione

46 toccate complessive, 92.100 passeggeri +37% rispetto al 2018

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

Marella Explorer 2
ANCONA - La Marella Explorer 2 ha inaugurato ieri la stagione 2019 delle crociere nel porto di Ancona, coordinata dall’Autorità di Sistema portuale del mare Adriatico centrale. La nave, della compagnia Marella Cruises, 900 cabine, più di 1.800 passeggeri, arrivata da Venezia è ripartita nel pomeriggio per Dubrovnik, in Croazia. La Marella Explorer 2 farà ad Ancona altre otto toccate, la prossima sabato 18 Maggio: arriverà dalla croata Spalato per andare poi a Venezia. Sarà, invece, la “sorella” Marella Celebration, sempre della compagnia Marella Cruises, la seconda nave per la nuova stagione, che arriverà nello scalo sabato 11 Maggio da Hvar, in Croazia, per dirigersi poi nel porto sloveno di Koper. Marella Celebration farà, nel complesso, sette toccate nello scalo. Venerdi 17 Maggio il primo appuntamento del 2019 del consolidato rapporto del porto di Ancona con Msc CrociereAbbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Musolino sigla intesa su DPSS porti lagunari

Con la sindaca del Comune di Cavallino-Treporti, Roberta Nesto

Avatar

Pubblicato

il giorno

DPSS
VENEZIA - Importante intesa utile per la redazione del Documento di pianificazione strategica di sistema (DPSS) dei porti lagunari è stata sottoscritta stamani dal presidente dell’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico settentrionale, Pino Musolino, e la sindaca del Comune di Cavallino-Treporti, Roberta Nesto. Nel municipio di Cavallino è stata siglata questa intesa che definisce chiaramente alcune aree all’interno del territorio comunale riconoscendone la destinazione funzionale portuale. L’accordo è parte integrante del processo di redazione del Documento di pianificazione strategica di sistema (DPSS). Il Decreto Legislativo n. 169 del 4 Agosto 2016 e successive misure integrative e correttive intervengono, infatti, nella riforma della legislazione portuale italiana, introducendo questo nuovo strumento di pianificazione delle Autorità di Sistema portuale, da cui discendono i piani regolato...
Continua a leggere

Porti

Protocollo d’intesa denominato “Molo di Levante”

Sottoscritto da AdSp MAM e Comune di Barletta

Avatar

Pubblicato

il giorno

Molo di Levante
BARI - Il protocollo d'intesa denominato "Molo di Levante" è stato sottoscritto questa mattina, dal presidente dell'Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico meridionale, Ugo Patroni Griffi, e dal sindaco di Barletta, Cosimo Damiano Cannito. Obiettivo dell'accordo è quello di avviare una serie azioni finalizzate al completamento della ristrutturazione dell’antico trabucco e del Molo di Levante che conduce alla storica e simbolica struttura. Nell’ottica di una vision finalizzata ad intensificare e stringere l’interazione tra porto e città, verranno infatti effettuati interventi di manutenzione e messa in sicurezza della diga foranea, proprio per consentire un utilizzo pubblico dell’antico “guardiano” del litorale. Con il protocollo d’intesa, l’Ente portuale si impegna a stanziare una cifra di 600 mila euro per gli interventi di ristrutturazione, previa approvazione del progetto redat...
Continua a leggere

Porti

Prime Bmw sbarcate a San Pietroburgo

Accordo di 3 anni fra Petrolesport e l’operatore logistico Rolf Scs

Avatar

Pubblicato

il giorno

SAN PIETROBURGO - Sono sbarcate nel porto di San Pietroburgo le prime auto Bmw. Petrolesport ("Plp"), società del gruppo Global Ports, ha infatti gestito il primo lotto di Bmw nell'ambito di un contratto stipulato con l'operatore logistico Rolf Scs (del gruppo Nyk). Il contratto di movimentazione, deposito e manutenzione delle auto spedite per Bmw Group Russia ha durata di tre anni. Le prime 453 auto, in gran parte serie Х, sono arrivate a Petrolesport all'inizio di Maggio dal porto tedesco di Bremerhafen con un servizio regolare di feeder della  norvegese UECC (una linea congiunta tra la giapponese Nyk Line e la svedese Wallenius Lines). Il lotto è costituito da auto ordinate dai clienti. In futuro, le Bmw e le Mini prodotte negli Stati Uniti e in Europa verranno spedite da Bremerhafen a "Plp" con frequenza settimanale. Stefan Teuchert, Ceo del Bmw Group Russia, ha dichiarato: “Un servizio rapido e conveniente per il cliente, che non può essere immaginato senza una logisti...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi