Connect with us

Economia

Aperta Marmomacc a Veronafiere

Zaia: “Veneto leader per aziende e export”

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Veronafiere
VERONA - “Questa è una rassegna strepitosa, con il 65% delle 1.600 aziende espositrici che vengono da 55 Paesi stranieri. La riprova, se ancora ce ne fosse bisogno, che il Veneto e Verona sono leader indiscussi del settore in Italia e dell’export italiano nel mondo”. Lo ha detto il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia intervenendo, questa mattina a Veronafiere, all’inaugurazione della 53esima edizione di “Marmomacc”, aperta con interventi del sindaco di Verona Federico Sboarina, del presidente dell’ente fieristico scaligero Maurizio Danese. “Non è un caso che Marmomacc nasca e prosperi qui - ha aggiunto Zaia - nel più grande contesto nazionale del settore, con 1.200 imprese sulle 3.000 italiane, 541 delle quali veronesi, e il 30% di export per un valore di 420 milioni. E’ un distretto industriale che funziona bene in un contesto distrettuale regionale al quale dobbiamo garantire la valorizzazione dei prodotti tenendo il più lontano possibile dalle imprese l’ufficio pubbl...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Economia

Breda: la Tirrenica torna… alla partenza

Intervento del presidente Cciaa Maremma Tirreno su Corridoio Tirrenico

Avatar

Pubblicato

il giorno

Breda
LIVORNO - Riccardo Breda, presidente Cciaa Maremma Tirreno, interviene con decisione in merito al Corridoio Tirrenico, ricordando le tappe che nel tempo hanno caratterizzato questa vicenda. "Tirrenica e passaggio di competenze tra SAT e ANAS, nomina del commissario straordinario: come nel gioco dell’oca si ritorna alla partenza. Una vera beffa visto che in base a quanto chiarito negli incontri con l’ex ministra De Micheli tutto doveva avvenire entro entro Dicembre 2020. Ad oggi niente è accaduto. Il nuovo ministro, Enrico Giovannini, non fa che ripetere la stessa cosa già affermata da tutti i suoi predecessori – Del Rio, Toninelli, De Micheli - e cioè che ancora deve avvenire il passaggio della concessione dalla Società autostrade Tirrenica (Sat) (già revocata oltre una anno fa) all’Anas, che dovrà riprendere in mano l’adeguamento d...
Continua a leggere

Economia

Sbarcati a Roma 213 indiani

Provenienti proprio dalla zona più contagiata dell’India

Avatar

Pubblicato

il giorno

lingua italiana letta iri ordinanza anno bellissimo pnrr
ROMA - Le autorità indiane, impipandosi (si passi il termine manzoniano) dei divieti imposti dal ministro Speranza, hanno autorizzato il decollo verso il nostro Paese di un loro Boeing 747 con 214 persone provenienti proprio dalla zona più contagiata dell’India. Grande è stato subito l’impiego di mezzi, di personale e di denaro da parte nostra per isolare quei passeggeri, per eseguire tamponi, per sanificare bagagli, grande mobilitazione della Protezione civile…. e chi più ne ha più ne metta “poiché – si è sostenuto da parte governativa - non c’era altro da fare”. Non è vero. E come, se c’era altro da fare! E, guadagnandoci quel minimo di rispetto che non ci è stato tributato, si sarebbe potuto agire diversamente con molta semplicità con la doverosa umanità e, probabilmente, anche con minore impiego di mezzi e di risorse. Anche menti non proprio raffinatissime, infatti, sono capaci di comprendere come, dopo avere proceduto ad una accurata verifica dell’efficienza dell’aeromobile...
Continua a leggere

Economia

Export: gioie e dolori per la Toscana

Secondo l’Irpet se in passato ha fatto crescere l’economia, con la pandemia la penalizza

Avatar

Pubblicato

il giorno

toscana
FIRENZE – A un anno dall'inizio della pandemia la Toscana si interroga sul proprio stato di salute economica leggendo i dati dell’Irpet, istituto regionale per la programmazione economica. Se è l'export a dare la spinta principale alla regione, capace di generare ricchezza e sviluppo, il settore risente ancora e pesantemente della crisi. L'Irpet, sulla base dei propri studi, dà però un suggerimento su quale sia il fronte su cui lavorare: spingere sugli investimenti e farlo con rapidità, utilizzando per questo la più ampia quota possibile delle risorse europee a disposizione e ripartendo dalle imprese più dinamiche capaci di generare negli anni reddito ed occupazione. La recessione innescata dalla pandemia ha indebolito la Toscana centrale e i sistemi tradizion...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi