Approvato il Pot di Trieste e Monfalcone

Mare Adriatico orientale
TRIESTE - Il Pot - Piano Operativo Triennale è stato approvato nella riunione odierna del Comitato di gestione dell’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico orientale, tenutosi alla Torre del Lloyd. Come noto, il Pot è il documento che contiene le linee della programmazione operativa del prossimo triennio. Il piano, riferito ai porti di Trieste e Monfalcone, individua le molteplici sfide dell’Autorità di Sistema portuale e della comunità di imprese collegate, molte delle quali si collocano nel filone della transizione verde e digitale, delineata dall’Ue, e del Pnrr, che vede nel sistema, investimenti pubblici per importi superiori a 415 milioni di euro. La transizione energetica è uno dei punti fermi recepiti dal Pot, e nel corso della riunione è stata ribadita la necessità che il percorso verso l’energia del futuro e la riduzione degli impatti ambientali locali sia costruito attraverso step successivi, coinvolgendo in questa fase ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi