Ascensori Otis per traghetto Fincantieri

MILANO - Non solo gli edifici come luogo di installazione degli ascensori Otis. La Otis Servizi, divisione della United Technologies Corporation, si è infatti recentemente aggiudicata la commessa per la fornitura di sei impianti destinati alla nuova nave della compagnia canadese ”Societè des traversier Quebec” realizzata da Fincantieri, leader nel settore crocieristico e nella costruzione di traghetti di grandi dimensioni.
L’ unità della categoria ”grandi traghetti” disporrà di nove ponti e sarà destinata a crocierte turistiche di alto livello nei grandi laghi e fiumi del Canada, caratterizzati da paesaggi incantevoli e da temperature estremamente rigide.
«Questa nuova fornitura affidataci da Fincantieri - ha dichiarato Laurent Bruyère, amministratore delegato di Otis Italia - è particolarmente importante perchè ci consente di entrare anche nel settore di nicchia “cruise”, dopo aver già conquistato quello dei mega yacht. Sulla nave canadese Otis installerà quattro ascen...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Nessun risultato trovato.

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar