Connect with us

Shipping

Assarmatori: “Tema emissioni non può avere utilizzi strumentali”

L’associazione denuncia un abuso di alcune società concessionarie del servizio di fornitura di carburante

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

decreto clima tema emissioni
ROMA – Con l'arrivo del nuovo anno, diventeranno operative le norme fissate dall’International maritime organization (Imo) sulle quantità delle emissioni prodotte dalle navi. Una novità ormai ben nota a tutti gli armatori e alle compagnie che si stanno adoperando per adeguarsi. Assarmatori, entrando nel merito della questione sottolinea con una nota che il “tema emissioni nocive nel settore dello shipping non è materia contendibile. È un problema oggettivo che non può avere utilizzi strumentali sotto il profilo commerciale, ma che richiede un impegno serio e di mercato”. L'Associazione imprenditoriale aderente a Conftrasporto-Confcommercio, denuncia come in alcuni porti, in particolare a Napoli, le società concessionarie del servizio di fornitura di carburant...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shipping

Più flessibilità nei collegamenti con la Sardegna

Gruppo Grendi disponibile ad aumentare le partenze delle navi

Avatar

Pubblicato

il giorno

più flessibilità

CAGLIARI - Ancora più flessibilità operativa nei collegamenti per il trasporto delle merci da e per la Sardegna da parte del gruppo Grendi che è disponibile ad aumentare il numero delle linee o delle partenze delle sue navi in questo momento di difficoltà sanitaria.

“In una situazione di emergenza, come quella indotta dalla pandemia del Covid-19, tutti devono fare la loro parte e il gruppo Grendi, che da anni assicura servizi di collegamento per ogni genere di merce e di mezzo di trasporto da e per la Sardegna, farà la sua parte per assicurare la continuità degli approvvigionamenti, ora più che mai necessari. Se poi all’emergenza sanitaria si aggiungono anche le difficoltà derivanti dall’interruzione dei collegamenti da parte della compagnia navale che svolge in convenzione con lo Stato il servizio di continuità territoriale con la Sardegna la chiamata alla responsabilità è inappellabile”, afferma Antonio Musso, ...

Continua a leggere

Shipping

Nessun rischio per i servizi Toremar

Ceccarelli: la vicenda che sta interessando Tirrenia non influisce sui srvizi per l’Arcipelago

Avatar

Pubblicato

il giorno

Nessun rischio
FIRENZE -"Nessun rischio per i servizi Toremar. Abbiamo avuto conferma dall'amministratore delegato della società Matteo Savelli che gli sviluppi della vicenda che sta interessando Tirrenia non avranno alcun influsso sui servizi di continuità territoriale per l'Arcipelago toscano". A dirlo l'assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli, in riferimento alla notizia del sequestro conservativo sui conti correnti di Tirrenia Cin da parte di Tirrenia AS. "I collegamenti Toremar tra le isole della Toscana e la terraferma restano garantiti - spiega l'assessore - sia pure con le variazioni nella programmazione dovute all'attuazione dei Dpcm sull'emergenza Covid. E' una rassicurazione importante dato che oggi più che mai questi servizi di trasporto risultano essenziali per quei resident che si devono muovere per ragioni di lavoro o di necessità".
Continua a leggere

Shipping

Alis garantisce i servizi con Sicilia e Sardegna

In questa fase emergenziale Alis opererà al fianco del Governo, delle Isole e dell’Italia

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

Alis garantisce
ROMA - Alis garantisce i servizi con Sicilia e Sardegna. Questo in sintesi quanto si legge in una nota del cluster che ha rilsciato all stampa un comunicato nel quale si legge: “In riferimento alla triste vicenda che ha determinato il blocco ai collegamenti marittimi operati dalla Tirrenia Cin, l’intero cluster Alis e, in particolare, tutti gli armatori ed i trasportatori associati, continueranno ad operare in prima linea al fine di garantire la continuità territoriale con la Sicilia e la Sardegna e ad assicurare il costante e quotidiano approvvigionamento delle merci e dei beni di prima necessità, in primis prodotti alimentari e farmaceutici”. Così il direttore generale di Alis  Marcello Di Caterina commenta la notizia del sequestro conservativo sui conti correnti di Tirrenia Cin da parte di Tirrenia in AS. “Specialmente in una fase emergenziale come quella attuale causata dalla pandemia da Coronavirus, il cluster Alis in...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi