Assotir: “In fattura una voce ‘supplemento pedaggio FIPILI’”

eccezionali L'autotrasporto
FIRENZE - Dopo l'annuncio da parte del presidente della Regione Eugenio Giani riguardo alla 'riforma' sulla gestione della superstrada FIPILI, con la nascita di una società ad hoc come Toscana Strade Spa, era prevedibile la reazione veemente con le proteste degli autotrasportatori alla luce dalla volontà di introduzione di un pedaggio riservato ai tir (con tariffa inferiore di circa il 30 per cento rispetto a quella praticata sull'autostrada A11 Firenze - Mare).  “Un pedaggio solo sui mezzi pesanti rappresenta l’ennesimo iniquo balzello, che sarà inoltre una zavorra sul sistema economico toscano - attacca  il coordinatore toscano di Assotir, Maurizio Bandecchi - E' chiaro che ogni costo, ogni aggravio in più sopportato dalle imprese di traspor...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Autotrasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

regione liguria autostradale liguri viabilità
Autotrasporto

Autotrasporto genovese pronto a scioperare

GENOVA – Si è svolta  presso il circolo CAP di Genova, l’Assemblea degli Autotrasportatori promossa dalle Associazioni di Rappresentanza. Una riunione molto partecipata dalle imprese di settore, sul tema dei…

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi