Automar spa: una nuova asta ferroviaria

GIOIA TAURO - Automar Spa, il terminalista che nel porto di Gioia Tauro gestisce il trasbordo di autovetture, aspettava il termine dell'opera da alcuni mesi, come ci aveva confermato la direttrice generale Giuliana Brucato lo scorso Aprile. Da oggi l’ultimo miglio della piena intermodalità del porto di Gioia Tauro è compiuto: la società potrà ora contare su una propria asta ferroviaria, per permettere ai treni di giungere direttamente nell’area interna alla propria concessione. Alle 9 ha fatto il suo ingresso il primo convoglio ferroviario, carico di furgoni, che di fatto sancisce il completo collegamento con il mercato interno. Infrastruttura indispensabile per Automar, partecipata al 40% dal Gruppo Grimaldi, riceverà via treno le autovetture, realizzate dal marchio Stellan...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Porti

La crescita continua del porto di Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – Pino Musolino, presidente dell’AdSp del Mar Tirreno Centro Settentrionale, ha fatto gli onori di casa nel contesto dell’evento organizzato da Automar dedicato alla professione di autista di bisarca.…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi