Autostrade: Art adotta metodo del “price cap”

pedaggio
TORINO - L’Autorità di regolazione dei trasporti, con delibera n. 133/2018 del 20 Dicembre 2018, ha adottato il sistema tariffario di pedaggio per l’affidamento della nuova concessione per la gestione “in house” delle tratte autostradali A4 Venezia-Trieste, A23 Palmanova-Udine, A28 Portogruaro-Conegliano, A57 Tangenziale di Mestre per la quota parte e A34 raccordo Villesse-Gorizia A22 Brennero-Modena (già nota come “Autovie Venete”), in esito ad un procedimento che ha visto un’ampia partecipazione dei portatori di interessi, con un’audizione finale tenuta il 22 Novembre scorso. Il sistema tariffario di pedaggio, che applica il metodo del “price cap”, tiene conto dell’affidamento “in house” della concessione e della gestione commissariale per la realizzazione di interventi legati alla sicurezza. L’indicatore di produttività a cadenza quinquennale, da applicare ai costi gestionali del concessionario, è stato determinato utilizzando modelli econometrici di stima delle frontiere di e...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Trasporto

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

airbus
Trasporto

Nel 2035 il primo Airbus a idrogeno liquido

MILANO – Il primo aereo passeggeri a idrogeno decollerà nel 2035 e sarà prodotto da Airbus. Lo ha detto il responsabile infrastrutture per le nuove energie  Zeroe Cristophe Arnold, intervenuto…
di Ita
Trasporto

Risposte di Ita sulla Sicilia inadeguate

PALERMO – Niente da fare, il presidente della regione Sicilia Renato Schifani non è assolutamente soddisfatto delle risposte fornite da Ita sul caro-voli, dopo l’invio della lettera nei giorni scorsi…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast