Bce: crescita Eurozona debole, graduale ripresa nel 2013

ROMA - La crescita dell’Eeurozona «continua ad essere debole». Sull’economica «continuano a pesare le persistenti incertezze e gli aggiustamenti di bilancio in atto nei settori finanziari e non finanziari. Ma nella seconda parte del 2013 è attesa una graduale ripresa», si legge nel Bollettino di Gennaio della Banca centrale europea.
Servono con «rapidità» riforme strutturali aggiuntive per rendere l’economia dell’Eurozona «più flessibile, dinamica e competitiva». Essenziali, inoltre, sono le «riforme nei mercati dei beni e servizi» per «la concorrenza e la competitività» e «provvedimenti che migliorino il funzionamento dei mercati del lavoro», prosegue il Bollettino.
Nei paesi dell’Eurozona servono «ulteriori passi avanti nel risanamento delle finanze pubbliche in linea con gli impegni assunti nel quadro del Patto di Stabilità e Crescita», precisa la Banca centrale, sottolineando che i nuovi sforzi sosterrebbero «il forte calo dei rendimenti sui titoli di Stato evidenzi...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Nessun risultato trovato.

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

conemar
grendi