Connect with us

Economia

Bureau Veritas e Osmos per monitoraggio infrastrutture italiane

Software e sensori a fibre ottiche prevedono il punto di rischio dei grandi viadotti

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Bureau Veritas
MILANO - Nasce dalla partnership fra Bureau Veritas e Osmos (del gruppo Eren), la più importante concentrazione di competenze e tecnologie nel campo del monitoraggio e delle ispezioni di sicurezza sulle grandi infrastrutture; partnership che si presenta subito sul mercato internazionale con un software in grado di prevedere il punto di stress e i pesi sopportabili dai grandi viadotti autostradali. “Il tema della sicurezza delle infrastrutture di trasporto – afferma Ettore Pollicardo, presidente di Bureau Veritas Italia - rappresenta una priorità assoluta, e anche in conseguenza dei recenti drammatici accadimenti, sta giustamente polarizzando l’attenzione delle istituzioni, oltre che dell’opinione pubblica, alla ricerca di maggiori garanzie”. L’unicità della partnership nasce proprio dalle caratteristiche dei due soggetti che hanno deciso di unire le forze: da un lato, Osmos, gruppo che opera nel campo della raccolta dei dati, delle macchine di apprendimento e dell’intelligenza...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Economia

La Cina sta schedando i nostri porti?

Allarme di Federlogistica: “Se gestisse le infrastrutture della logistica mondiale?”

Avatar

Pubblicato

il giorno

Merlo federlogistica innalzamento dei mari cina
ROMA - “Le notizie che stanno uscendo sul database della società Zhenhua con sede in Cina, che ha schedato la portualità italiana, sono sempre più inquietanti”. Il commento di Luigi Merlo, presidente di Federlogistica si riferisce alle notizie apparse in queste ore su alcune organi di stampa secondo cui si stiano analizzando tutte le merci in import ed export dell’Italia, cosa che per Merlo fa pensare che “vi sia un monitoraggio profondo anche per analizzare quali mercati industriali e logistici aggredire e magari quali aziende scalare, quali porti far crescere e quali indebolire. Ciò è tanto più pericoloso in questa situazione di profonda crisi che potrebbe agevolare il passaggio di proprietà di aziende italiane”. Federlogistica Conftrasporto-Confcommercio denuncia da anni il pericolo che può deri...
Continua a leggere

Economia

Tempi veloci e certi per corridoio tirrenico

Le conferme della De Micheli al presidente Breda

Avatar

Pubblicato

il giorno

corridoio tirrenico
GROSSETO - “Ci fanno piacere le conferme da parte della Ministra sui nodi infrastrutturali vitali per il nostro territorio, come il corridoio tirrenico e la Darsena Europa e la ringraziamo per la disponibilità dimostrata venendo in Camera di Commercio”. Questo il commento del presidente della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno Riccardo Breda al termine dell'incontro a Grosseto con Paola De Micheli. “Per quanto ci riguarda -continua Breda- attraverso le iniziative del Tavolo per lo sviluppo continueremo a sollecitare affinché i tempi siano veloci e certi”. Durante la riunione, un aggiornamento rispetto a quanto era stato delineato nell’incontro dello scorso Giugno, avvenuto a Roma, la Ministra ha confermato che sono stati risolti i nodi burocratici che bloccavano il progetto del corridoio tirrenico e ha garantito il finanziamento dell’opera. Mentre va avanti il confronto ...
Continua a leggere

Economia

Genova ospiterà la casa delle tecnologie

Innovazione al servizio della Blue Economy

Avatar

Pubblicato

il giorno

casa delle tecnologie
GENOVA - Genova si candida ad ospitare la casa delle tecnologie. Grazie ad un partenariato d’eccellenza e un progetto hi-tech sull’economia del mare, Genova intende diventare un polo di riferimento sull’innovazione e il trasferimento tecnologico. La città ha presentato la sua candidatura per aggiudicarsi una delle “Case delle tecnologie emergenti”: infrastrutture materiali e immateriali finanziate dal governo, il cui scopo è di sostenere il trasferimento tecnologico verso le Pmi con l’utilizzo del Blockchain, dell’IoT e dell’Intelligenza Artificiale e la creazione di start-up. Si tratta di una sorta di incubatore e centro propulsore dell’innovazione: la prima “Casa delle tecnologie” è stata avviata a Matera lo scorso anno, l’avviso pubblico del Ministero dello Sviluppo Economico mette a bando altri 25 milioni di euro per altri progetti. La città di Genova ha presentato una candidatura congiunta di cui è capofila il Comune di Genova e ...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi