Connect with us

Logistica

Hupac: + 7% il traffico al terminal Busto Arsizio

Attesa per conclusione lavori sulla linea di Luino

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Hupac
BUSTO ARSIZIO - L’anno scorso, il Terminal Busto Arsizio-Gallarate di Hupac ha movimentato circa 450.000 unità intermodali, trasferendole dalla strada alla rotaia e viceversa. Si tratta di un incremento del 7%, ovvero di 30.000 unità in più rispetto al 2017. L’attività del terminal ha pertanto recuperato i volumi persi nell’anno precedente a causa della chiusura della linea del Reno presso Rastatt, restando tuttavia leggermente al di sotto delle attese. I motivi della mancata crescita, secondo l’operatore elvetico, sono da ricercarsi nel gap infrastrutturale tuttora esistente sulla linea ferroviaria relativi al terminal. Hupac Spa attende pertanto il completamento dei lavori di adeguamento della sagoma in Svizzera e in Italia sulla linea di Luino, previsto per fine 2020. “A quel punto saremo in pole position per accogliere i treni con sagoma elevata che oggi viaggiano esclusivamente sulla direttrice del Sempione”, sottolinea Roberto Paciaroni, direttore amministrativo di Hupa...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Logistica

D’Agostino presidente della Piattaforma logistica (Pnl)

Avvio di Uirnet, ne faranno parte Confederazioni rappresentanti di categorie produttive, Assoporti e Uir

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

Piattaforma Uirnet
ROMA – Il Consiglio di amministrazione di Uirnet spa ha dato avvio alla creazione di una cabina di regia che avrà il compito di coadiuvare e supportare il Consiglio di amministrazione di Uirnet stesso nelle attività di elaborazione e realizzazione del nuovo Progetto di piattaforma logistica digitale e nazionale inerente in particolar modo lo sviluppo e l’implementazione dei sistemi di interesse nazionale Pcs Fvs e Ccd nel rispetto degli atti di concessione per l’estensione e la gestione della Pln. Ne faranno parte tutti i delegati delle Confederazioni e Associazioni Nazionali, rappresentanti di categorie produttive, Assoporti e Uir, interessati allo sviluppo e implementazione della Pln. Su proposta del presidente della Uir, Matteo Gasparato, nella sua veste anche di consigliere Uirnet spa. è stato nominato con il voto unanime del Consiglio di amministrazione come presidente di questo nuovo organismo Zeno D’Agostino, quale personalità di chiara...
Continua a leggere

Logistica

Genova riparte dal nuovo ponte

Taglio del nastro del premier Conte

Avatar

Pubblicato

il giorno

nuovo ponte
GENOVA - Genova riparte dal nuovo ponte San Giorgio inaugurato con una cerimonia contraddistinta da sobrietà e commozione a tredici mesi dall'inizio dei lavori, che sarà comunque percorribile dal 5 Agosto. La cerimonia svoltasi sotto un tendone allestito sull'asfalto del ponte per le avverse condizioni del tempo è iniziata con la lettura dei nomi delle 43 vittime, dopo che in prefettura il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella aveva voluto incontrare i familiari: "E' importante ci sia un'azione severa e rigorosa di accertamento delle responsabilità", ha sottolineato, assicurando che seguirà "passo passo" lo svilupparsi della situazione. Seduti a debita distanza, oltre a Mattarella, il premier Conte e la presidente del Senato, Elisabetta Casellati e molti ministri, l'architetto Renzo Piano, il sindaco Bucci, il governatore Toti, oltre alle autorità civili, militari e religiose. Il primo a prendere la parola Maro Bucci, seguito da Giovanni Toti e quindi Renzo Piano vi...
Continua a leggere

Logistica

Modifiche nel trasporto ferroviario

Nuove disposizioni a bordo dei treni a lunga percorrenza

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

Trasporto ferroviario
ROMA - In coerenza con tutte le linee guida sui sistemi di trasporto nel dpcm del 14 Luglio, e con le deroghe previste per il trasporto aereo vigenti secondo il dpcm di  Giugno, sono previste alcune modifiche all’organizzazione del trasporto ferroviario a lunga percorrenza. E’ consentito derogare al distanziamento interpersonale di un metro, a bordo dei treni a lunga percorrenza, nei casi in cui:
  • l’aria a bordo venga rinnovata sia mediante l’impianto di climatizzazione sia mediante l’apertura delle porte esterne alle fermate, i flussi siano verticali e siano adottate procedure al fine di garantire che le porte di salita e discesa dei viaggiatori permangano aperte durante le soste programmate nelle stazioni, nonché nel caso in cui siano adottati specifici protocolli di sicurezza sanitaria, prevedendo in particolare la misurazione, a cura del Gestore, della temperatura in stazione prima dell'accesso al treno e vietando la salita a bordo in caso di temperatura superiore...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi