Connect with us

Shipping

Caso Tirrenia: perchè lo Stato non manda le navi all’asta?

Lo Stato con il trasferimento della Tirrenia ha creato un vero e proprio monopolio

Pubblicato

il giorno

Navi Tirrenia all'asta
LIVORNO - Quis fuit horrendos primus (qui protulit enses)? ossia, parafrasando il celebre incipit di Tibullo, come è cominciato tutto questo?. Stiamo parlando dei livelli, giunti ormai al paradosso, della situazione di difficoltà economico finanziaria (stando alla stampa) in cui sembra dibattersi la società Tirrenia Cin, facente capo al gruppo Onorato, sfociata in questi giorni nella richiesta di aiuto inoltrata al ministro dello Sviluppo economico come ultima spes per poter garantire la propria operatività. Alla mossa dell’ex compagnia di Stato il gruppo Grimaldi ha pubblicamente risposto con l'esposizione particolarmente esplicita di tutta una serie di inadempienze e di irregolarità in cui detta società si sarebbe resa responsabile ed ha posto in risalto la sorprendente tolleranza mostrata in questi anni dallo Stato creditore verso il mancato adempimento degli svariati impegni, sia contrattuali che economici in cui Tirrenia...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shipping

Il sito della Federazione del Mare si rinnova

“Più accurato e intuitivo nelle informazioni date”

Pubblicato

il giorno

Federazione del Mare
ROMA - È online il nuovo sito della Federazione del Mare, completamente rinnovato nella sua veste grafica per favorire la navigazione e rendere più facile il reperimento delle informazioni. Il restyling grafico e strutturale è stato pensato anche per rendere più efficace e immediata la comunicazione delle attività della Federazione ma anche delle organizzazioni Federate e degli enti partners che insieme costituiscono il network dei cluster marittimi. Nuova la sezione "MEDIA" dove saranno disponibili foto e video degli eventi. “Fornire informazioni e notizie in tempi sempre più rapidi ha stimolato la modernizzazione del nostro sito web” spiega il presidente Mario Mattioli. “Ora risulta più accurato e intuitivo nelle informazioni rese disponibili oltre che di più facile e rapida consultazione nelle varie sez...
Continua a leggere

Shipping

Ics chiede al Wto maggior attenzione al trasporto marittimo

Okonjo-Iweala: “Crescente interesse ai problemi che portano a strozzature della catena di approvvigionamento”

Pubblicato

il giorno

ics
GINEVRA - L’International Chamber of Shipping (Ics), in vista delle riunioni ad alto livello del Wto, l’organizzazione del commercio mondiale, ha chiesto di dare priorità al trasporto marittimo nei negoziati commerciali multilaterali. Al momento la XII conferenza ministeriale, che avrebbe dovuto tenersi da oggi al 3 Dicembre, è stata rinviata a tempo indeterminato a causa della variante Omicron, ma il programma delle riunioni dei ministri del Wto e dei governi andrà avanti. Saranno discusse questioni e sfide critiche che il sistema commerciale multilaterale deve affrontare e che incidono sull'economia globale, compreso l'attuale impatto del Covid-19. In una sessione informativa con la comunità imprenditoriale, prima degli incontri di questa settimana, l'Ics ha esortato Ngozi Okonjo-Iweala, direttrice gen...
Continua a leggere

Shipping

I. Messina official carrier Rally Dakar 2022

Tre navi a disposizione dell’organizzazione

Pubblicato

il giorno

Rally Dakar
GENOVA - La Ignazio Messina & C. Spa di Genova è l’official carrier del Rally Dakar 2022 Saudi Arabia. Già a partire da questa settimana il Gruppo armatoriale metterà a disposizione della macchina organizzativa del più famoso Rally del mondo le tre navi, la Jolly Quarzo (nella foto), la Jolly Titanio e se necessario anche una parte di stiva della Jolly Perla in partenza da Marsiglia e con destinazione Jeddah in Arabia Saudita. In quanto official carrier (ruolo sancito anche dal logo sulle fiancate delle navi) la Ignazio Messina curerà la logistica e il trasporto di tutte le auto che parteciperanno al Rally, ma anche di ogni equipment delle varie scuderie iscritte. Il Gruppo armatoriale genovese curerà anche il ritorno previsto per fine gennaio sulla stessa rotta Jeddah-Marsiglia.
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi