CCIAA: la procedura digitalizzata diventa ordinaria

comunità energetiche
LIVORNO - La procedura completamente digitalizzata diventa ordinaria per la Camera Arbitrale della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno, con un totale ribaltamento rispetto a quanto previsto in precedenza. È questo quanto è stato approvato dal consiglio camerale con il nuovo Statuto. La procedura, che parte con il deposito via Pec e prosegue con udienze in videoconferenza, è stata sperimentata nel periodo dell’emergenza Covid per consentire alla Camera arbitrale di continuare l’attività e ha dato risultati sorprendenti: non solo le procedure di arbitrato non sono diminuite e hanno mantenuto un ritmo costante, ma la soluzione digitale ha comportato un risparmio di tempo ed una semplificazione del lavoro apprezzata da tutte le parti coinvolte nel processo. Sulla base di questi ottimi risultati la Camera di Commercio ed il Consiglio della Camera arbitrale hanno deciso di proseguire sulla stra...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Economia

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

msc wartsila
Economia

Crisi Wartsila, trovata l’intesa con MSC

TRIESTE – Dopo due giorni di intense trattative, è stato raggiunto un accordo tra Wartsila e MSC che delinea il percorso per la reindustrializzazione del sito di Trieste, garantendo la…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar