Connect with us

Autotrasporto

Chiusura stabilimento Arcelor Mittal: conseguenze sull’autotrasporto

Anita chiede aiuto per aziende a rischio e crediti ex-Ilva

Avatar

Pubblicato

il giorno

ArcelorMittal ilva Borraccino Chiusura stabilimento Arcelor Mittal
ROMA – Il rischio di chiusura dello stabilimento Arcelor Mittal di Taranto, avrebbe conseguenze gravi anche su migliaia di aziende di trasporto del comparto siderurgico per le quali si paventa l'ipotesi di cessare l'attività. Durante l’incontro tra le Associazioni di categoria e il ministro De Micheli che si è svolto ieri al Mit, Anita ha chiesto con forza un intervento affinché le aziende di autotrasporto non vengano lasciate sole. Le notizie sulla programmata chiusura in rapida progressione dei 3 altiforni dello stabilimento siderurgico tarantino già entro il prossimo Gennaio non sono affatto rassicuranti, come il braccio di ferro che contrappone la società franco-indiana al Governo italiano sul quale si è innescata una causa per la rescissione del contratto tra Arcelor Mitta...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Autotrasporto

Mit: in servizio ingegneri vincitori del concorso

Per attività relative a sicurezza stradale e patenti

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

in servizio
ROMA - Il Mit - Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, annuncia che sono entrati in servizio gli ingegneri meccanici vincitori del concorso e destinati alle sedi periferiche del Dipartimento trasporti in tutta Italia, divisi tra Uffici motorizzazione civile (Umc), Centri prova autoveicoli (Cpa), Uffici speciali trasporti a impianti fissi (Ustif). I neoassunti si occuperanno delle attività relative alla sicurezza stradale, agli esami per prendere la patente e ai controlli tecnici dei veicoli, anche nell’ottica di implementare le nuove professionalità sia negli uffici della Motorizzazione, che in tutti gli altri servizi a disposizione dell’utenza. Con i 148 ingegneri inseriti in organico, diventano 252 le nuove figure professionali  assunte dalla fine del 2017: tali assunzioni rappresentano il primo passo per il miglioramento delle attività strategiche e per sanare le criticità di organico presenti in varie realtà territoriali, oltre che rafforzare i servizi ad alto con...
Continua a leggere

Autotrasporto

Conftrasporto apprezza dichiarazioni De Micheli

Uggè: pronti a sostenere ogni iniziativa utile

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

dichiarazioni
ROMA - Dal Brennero all’attenzione verso le condizioni delle infrastrutture, Conftrasporto esprime apprezzamento per le dichiarazioni fornite ieri dal ministro dei Trasporti Paola De Micheli a question time in Parlamento. “È senz’altro positivo l’annuncio di stanziamenti per far fronte a interventi manutentivi per strade e ponti - dichiara il vicepresidente di Confcommercio e Conftrasporto Paolo Uggè - così com’è stato positivo  l’incontro del nostro ministro con la commissaria europea ai Trasporti Adina Valean perché uno dei principi cardini dell’Unione europea non venga ignorato”. “Se il governo austriaco non sospenderà la propria decisione sull’introduzione degli ostacoli alla circolazione dei mezzi pesanti, e se soprattutto la Commissione europea se la prenderà comoda, come ha peraltro già fatto fino a oggi, come intende intervenire il governo italiano? - chiede Uggè - Il ministr...
Continua a leggere

Autotrasporto

De Micheli su Brennero: “Ho chiesto posizione determinata”

A termine della riunione al Consiglio europeo dei ministri dei Trasporti

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

blocco del brennero
BRUXELLES – Dopo la partecipazione ieri a Bruxelles al Consiglio europeo dei ministri dei Trasporti, la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli ha risposto alle domande dei giornalisti soprattutto sul tema del blocco del Brennero. “Ho incontrato la nuova commissaria, alla quale ho consegnato una lettera formale per segnalare il rischio che deriverebbero dalle iniziative del Tirolo sul trasporto merci al Brennero dal 1° Gennaio 2020”. La ministra ha espresso anche la necessità che la Commissione prenda una posizione precisa e determinata in merito perchè “se è vero che stiamo investendo risorse nella legge di bilancio per la transizione della trazione su gomma è vero anche che c'è necessità di non infrangere le regole comuni sulla concorrenza” ha spiegato. La riunione del Consiglio “Trasporti, telecomunicazioni e energia” è servita inoltre ad approvare il regolamento che riconosce i
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi