Connect with us

Porti

Civitavecchia: controlli a chi parte per la Sardegna

Saranno effettuati presso il drive in di Largo della Pace

Avatar

Pubblicato

il giorno

controlli
CIVITAVECCHIA - Da ieri la ASL Roma 4 ha attivato i controlli anti Covid-19, consistenti in test rapidi per la ricerca di antigenica Sars-Cov2, per i passeggeri che si imbarcheranno, dal porto di Civitavecchia, per i porti della Regione Sardegna.
L'Autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno centro settentrionale, informa che i controlli sono facoltativi e saranno effettuati presso il drive in di Largo della Pace, antistante l'ingresso al porto, dalle ore 13.00 alle ore 17.00. I passeggeri imbarcanti sulle unità navali in partenza la mattina potranno recarsi nelle 48 ore antecedenti all'imbarco presso uno dei 19 drive in organizzati dalla Regione Lazio nella provincia di Roma. In caso di riscontrata positività al test rapido, il passeggero sarà sottoposto al tampone molecolare e dovrà attendere gli esiti, che saranno comunicati entro 48/72 ore...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Massimo Provinciali dialoga coi lavoratori in protesta

“L’AdSp lavora affinchè le regole vengano rispettate”

Avatar

Pubblicato

il giorno

provinciali
LIVORNO - Il segretario generale dell'AdSp, Massimo Provinciali, si è fermato a parlare con i lavoratori in protesta sotto palazzo Rosciano, spiegando come da parte dell'Authority ci sia tutto l'interesse a salvaguardare il lavoro dei portuali e di come sia portato adeguatamente avanti dall'ente stesso il lavoro di controllo sulle società che operano in porto perchè sia garantita la sicurezza di tutti.
Continua a leggere

Porti

Protesta lavoratori Usb del porto di Livorno

Chiesto un intervento sul rispetto delle regole per la sicurezza

Avatar

Pubblicato

il giorno

protesta lavoratori
LIVORNO - Protesta, questa mattina, dell'Unione sindacale di base (Usb) di fronte alla sede dell'Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale a Livorno. "Chiediamo -spiega ai nostri microfoni il segretario Usb Giovanni Ceraolo- che l'Autorità portuale faccia rispettare le regole in porto, quelle che permettono un lavoro in sicurezza per i lavoratori". Il sindacato ha infatti deciso di presentare una serie di esposti alla Asl Medicina del lavoro e alla Procura perchè, a suo avviso, non c'è la volontà da parte dell'ente di affrontare e risolvere alcune questioni sul rispetto delle regole da parte degli armatori e dei terminalisti. "Intanto ci basterebbe -continua Ceraolo- che venissero fatte rispettare quelle esistenti, poi vedremo se su quelle c'è da fare qualche modifica per rendere più adeguate".
Continua a leggere

Porti

Intesa su Tavoli Tecnici Permanenti

Per rilanciare il sistema portuale e logistico adriatico

Avatar

Pubblicato

il giorno

Tavoli Tecnici Permanenti
BOLOGNA - Siglati i protocolli d’intesa per l’attivazione di Tavoli Tecnici Permanenti. Ad apporre le firme questa mattina, nella suggestiva cornice di Palazzo Mercanzia, anticamente adibito a Dogana ora sede della Camera di Commercio di Bologna, il direttore generale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Marcello Minenna, il presidente dell’Autorità di Sistema portuale del Mar Adriatico centro settentrionale, Daniele Rossi e il presidente dell’Autorità di Sistema portuale del Mar Adriatico centrale, Rodolfo Giampieri. I protocolli hanno entrambi l’obiettivo ambizioso di rilanciare la competitività del sistema portuale e logistico del Mar Adriatico centro settentrionale e centrale e di facilitare il lavoro di imprese e operatori del settore attraverso nuove semplificazioni e utilizzo di tecnologie avanzate. I protocolli sui Tavoli Tecnici ...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi