Clia: “Nel 2023, ritorno ai livelli pre-pandemia”

italiani terminal civitavecchia-cagliari
MIAMI - “Più del 75% della capacità delle navi da crociera oceaniche Clia è tornata in servizio e quasi il 100% stima invece di tornare operativo entro il mese di agosto 2022". Già nello scorso mese di Gennaio, in un suo report denominato ‘2022 State of the Cruise Industry Outlook’, Clia (associazione internazionale delle compagnie del settore) confermava quanto emerso anche dallo stadio presentato da Cemar al Seatrade Cruise Global di Miami e ribadito dalla stessa associazione in occasione della più grande fiera mondiale del settore organizzata ogni anno in Florida. Si prevede infatti che, già nel 2023, il numero globale di crocieristi tornerà sui livelli del 2019 prepandemici (circa 30 milioni di passeggeri nel mondo) per poi riuscire anche ...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

estate
Porti

Estate a Piombino con presidio sanitario in porto

PIOMBINO – Rinnovata anche per quest’anno in previsione dell’estate la convenzione tra l’Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale e tutte le Associazioni del soccorso del Comune di Piombino…
Porti

Protocollo d’Intesa tra Alis e Assiterminal

ROMA – E’ stato siglato un importante protocollo di intesa tra Alis, Associazione logistica dell’intermodalità sostenibile, e Assiterminal, Associazione italiana terminalisti portuali, avente ad oggetto lo sviluppo congiunto di temi…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar