Clia ribadisce l’impegno ecologico delle crociere

le navi da crociera segnale
BRUXELLES - Il rapporto 2022 “Global Cruise Industry Environmental Technologies and Practices” prodotto e pubblicato nei giorni scorsi da Clia, l’associazione internazionale delle compagnie crocieristiche, ha evidenziato  i passi avanti compiuti dal settore per raggiungere l’ambizioso target delle zero emissioni di Co2 entro la 'deadline' del 2050. Numeri che confermano quanto le compagnie siano all’avanguardia e abbiano puntato sull'installazione a bordo di nuove tecnologie più pulite, a partire dai nuovi tipi di propulsione. Ad esempio, oltre il 15% delle navi in transito nei porti nei prossimi cinque anni verrà equipaggiato con celle a combustibile o con batterie (ma anche altri progetti innovativi come carburant...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Ferrobonus e Ecobonus
LogisticaShipping

Giachino riconfermato Presidente di Saimare

GENOVA – Bartolomeo Giachino riconfermato a capo di una delle società leader nelle spedizioni marittime: la Saimare. “L’assemblea degli azionisti, già la settimana scorsa, mi aveva riconfermato la carica di Presidente.…
grimaldi
Shipping

Great Abidjan consegnata al Gruppo Grimaldi

ULSAN  – Si è aggiunta alla sempre più grande e moderna flotta del Gruppo Grimaldi la Great Abidjan, quarta di sei unità ro-ro multipurpose dell’innovativa classe “G5” commissionate al cantiere…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi