Collegamento ferroviario diretto tra il porto di Genova e la Svizzera

porto di genova e la svizzera
LUGANO - Un collegamento diretto ferroviario fra il porto di Genova e la Svizzera può non essere un’utopia. È quanto ha annunciato Gilberto Danesi, Ceo del terminal Psa di Prà Voltri, punta di diamante del porto di Genova nel mercato container, durante l'iniziativa “Un mare di Svizzera” a Lugano. Ogni settimana tre treni container muovono dal terminal di Prà Voltri e in 12 ore raggiungono il “porto” perché tale è, di Basilea. Di opere realizzate e da realizzare ha parlato anche il presidente dell’Autorità di Sistema portuale del mar Ligure occidentale, Paolo Emilio Signorini: un indice di realizzazione delle opere messe a bilancio pari all’89,94% su investimenti in conto capitale che sfiorano quest’anno i 250 milioni di euro. È con questo dato e con l’imminente apert...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

sversamento mare Sustainable regioni
Porti

Sversamento in mare di sostanze dannose

VIAREGGIO – Le simulazioni in mare non riguardano solo quelle antipirateria. È infatti di tutt’altro genere la maxi-esercitazione antinquinamento durante la quale è stato simulato lo sversamento in mare al…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar