Connect with us

Notizie dal mondo

Compagnia aerea Skywork volerà su Grosseto e Elba

Sarebbe la svolta per l’aeroporto di Grosseto

Pubblicato

il giorno

LIVORNO - Anche il presidente Cciaa della Maremma e del Tirreno, Riccardo Breda è intervenuto sulla possibilità che la compagnia aerea svizzera Skywork voli su Grosseto e Elba testando la tratta da Berna nel periodo tra il 9 Maggio e il 10 Ottobre 2018. Per sottolineare la delicatezza del momento e le grandi aspettative del territorio nei confronti di questa opportunità, Breda si è appellato formalmente allo Stato Maggiore dell’Aeronautica, nella persona del generale Enzo Vecciarelli. «Si tratta di un momento di svolta delicato e a lungo auspicato - ha commentato del presidente della Camera di Commercio – siamo fortemente consapevoli delle importantissime esigenze dell’Aeronautica Militare nell’aeroporto di Grosseto, dal quale tutela la sicurezza dei cieli a livello nazionale, ma sono convinto che questa operazione avrebbe un impatto minimo nell’ambito dell’operatività militare, mentre ne avrebbe uno importante per le prospettive economiche e turistiche della Maremma». Non ...
Abbonati o effettua il login

Notizie dal mondo

Biometano Gruppo Hera: certificazione di Bureau Veritas

Nel nuovo impianto di Sant’Agata Bolognese il processo è completamente tracciato

Pubblicato

il giorno

gruppo hera
BOLOGNA - Per il biometano del Gruppo Hera arriva la certificazione di Bureau Veritas. Ogni singolo metro cubo di biometano avrà una sua origine, un luogo di provenienza e le caratteristiche del rifiuto dal quale è stato ricavato, a garanzia della massima trasparenza del processo di produzione di Herambiente, società del Gruppo Hera e maggiore operatore nazionale nel trattamento dei rifiuti. Questo il risultato del sistema di tracciabilità e di bilancio di massa in accordo allo “Schema nazionale di certificazione dei biocarburanti e dei bioliquidi” certificato da Bureau Veritas Italia, leader a livello mondiale nei servizi di ispezione, verifica di conformità e certificazione. Tale sistema garantisce già la tracciabilità della produzione a regime del nuovo impianto a Sant'Agata Bolognese (Bo) costruito a partire da...
Continua a leggere

Nautica

Confindustria su Porto di Cecina Spa

Opportuno valutare il progetto degli imprenditori locali

Pubblicato

il giorno

LIVORNO - Alla vigilia dell’assemblea dei soci della Porto di Cecina Spa, chiamata a deliberare sulla proposta di acquisto dei rami di azienda relativi alla costruzione e alla gestione del porto da parte di una società svizzera, Confindustria interviene per sollecitare l’opportunità di portare in approvazione anche la proposta avanzata da una cordata di imprenditori locali. Secondo Matteo Italo Ratti, presidente della Sezione cantieristica e nautica di Confindustria Livorno e Massa Carrara e membro del Comitato d’indirizzo del Distretto nautico della Toscana, ”Senza entrare nel merito della proposta presentata dall’impresa svizzera, che peraltro non è noto, riteniamo che l’assemblea dei soci debba avere la possibilità di valutare tutte le proposte alternative, al fine di ponderare al meglio una decisione così importante per i singoli soci, oltre che strategica per la valorizzazione del nostro territorio e lo sviluppo della nautica”. ”E’ stata avanzata una proposta da parte di ...
Continua a leggere

Nautica

Tre ordini esteri per il cantiere navale Vittoria

Per un valore complessivo di oltre 96 milioni di euro

Massimo Belli

Pubblicato

il giorno

Vittoria
ADRIA - Triplo ordine internazionale per il cantiere navale Vittoria di Adria. L’azienda, specializzata nella progettazione e realizzazione di unità fino a cento metri di lunghezza, ha annunciato l’aggiudicazione di due commesse da Malta e Grecia per la fornitura di un’unità Opv (Offshore Patrol Vessel) e tre Fpv (Fast Patrol Vessel), oltre ad un ordine dall’Oman per la costruzione di due unità Interceptor, per un valore complessivo di 96,5 milioni di euro. Per quanto riguarda Malta, Vittoria costruirà l’unità ammiraglia (75 metri) delle Armed Forces del Paese studiata per le operazioni di sorveglianza costiera, il pattugliamento prolungato in alto mare e le operazioni Sar. La commessa dal valore di oltre 48,5 milioni di euro, ottenuta attraverso la partecipazione a una gara pubblica internazionale, fa capo al Ministero della Difesa dell’Isola ed è co-finanziata (per il 75%) dall’Ue nell’ambito dell’Internal Security Fund (Isf) 2014-2020. Si tratta del fondo istituito dall’Unione...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi