Connect with us

Porti

Comunità portuale dorica sconvolta dalla morte di un lavoratore

Giampieri: l’affetto e la solidarità di noi tutti alla famiglia del giovane

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

ANCONA - “Tutta la comunità portuale è sconvolta da quanto è accaduto – dice Rodolfo Giampieri, presidente dell’Autorità di Sistema portuale – e si stringe con affetto e solidarietà intorno alla famiglia di Luca Rizzeri, che ha perso la vita nel porto di Ancona. Siamo attoniti che possano accadere fatti del genere, convinti che la sicurezza sul posto di lavoro non si possa barattare con niente. Quando succedono cose simili, è una sconfitta per tutti”. Secondo Giampieri, “il miglior piano di sviluppo per il lavoro e l’economia è quello che mette la sicurezza al centro di ogni strategia”. Quanto successo, aggiunge Giampieri, “è ora al vaglio della Magistratura che attraverso la Capitaneria di porto di Ancona, e anche con il supporto dell’Autorità di Sistema portuale, siamo certi farà totale chiarezza sull’accaduto e sulle eventuali responsabilità”. Si è stabilito che nella riunione già programmata per domani pomeriggio fra Autorità di Sistema portuale e Filt Cgil, Fit Cisl, U...
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Fincantieri Ancona: raddoppio del bacino

Al ministero firmato accordo con la AdSp del mar Adriatico centrale

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

Fincantieri Ancona
ANCONA - Fincantieri Ancona raddoppierà il bacino. Dal Mit 40 milioni di euro da destinare a investimenti infrastrutturali strategici per lo sviluppo della cantieristica navale nel porto dorico. Siglato l’accordo di programma tra il ministero delle Infrastrutture e dei Tasporti e l’Autorità di Sistema portuale del mare Adriatico centrale. Le risorse stanziate dal Mit, nell’ambito del piano degli interventi infrastrutturali prioritari sulla base di criteri di sostenibilità ambientale, messa in sicurezza delle infrastrutture e di completamento di opere già parzialmente finanziate, consentiranno il raddoppio della capacità produttiva del bacino di Fincantieri. L’Autorità di Sistema portuale del mare Adriatico centrale ha proposto all’ammissione al finanziamento un dettagliato programma infrastrutturale che comprende la realizzazione di un nuovo piazzale in ampliamento di quelli esistenti, la costruzione di una nuova banchina di allestimento, e l’allungamento del bacino di carenag...
Continua a leggere

Porti

La Toscana e il rilancio del settore portuale

La ministra De Micheli a Livorno

Avatar

Pubblicato

il giorno

de micheli
LIVORNO - "Il rilancio del settore portuale al centro del nostro impegno per la Toscana". È l'incontro a cui ha partecipato anche la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli, a Livorno. I finanziamenti stanziati dal Mit per trasporti, logistica e porti, avranno un seguito? Quale futuro per la concessione alla Tirrenia che ha creato qualche malumore tra gli armatori? Come vede le future nuove nomine dei presidente delle AdSp? A queste domande la ministra risponde ai nostri microfoni.
Continua a leggere

Porti

“Presto la Pontremolese o Spezia …può chiudere”

Il segretario generale Di Sarcina elenca una serie di progetti a Spezia e Marina di Carrara

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

la Pontremolese
LIVORNO - Francesco Di Sarcina segretario Generale della AdSp mar Ligure orientale ha partecipato  a Livorno ad un seminario sulle infrastrutture organizzato dalla AdSp del mar Tirreno settentrionale nella sala Ferretti della Fortezza Vecchia. Da noi intervistato, il segretario ha valuto in primis ricordare l'importante lavoro svolto dalla presidente Carla Roncallo che si appresta a "traslocare" da Spezia per ricoprire l'importante ruolo di presidente di Art, l'associazione nazionale dei Trasporti che aveva appunto bisogno di un personaggio  preparato sul settore porti. Di Sarcina, durante l'intervista, ha elencato una serie di interventi che sono all'ordine del giorno nello scalo spezzino e di Marina di Carrara, squadernando una serie di progetti, qualcuno anche in via di soluzione a breve e relativi al potenziamento del traffico merci, ...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi