Con la risagomatura delle gallerie dell’appennino nuove possibilità per l’Interporto Vespucci

LIVORNO - Le opportunità di medio-lungo periodo si allargano per l'Interporto toscano Amerigo Vespucci con la risagomatura delle gallerie della linea ferroviaria. “Questo -spiega l'ad Raffaello Cioni- ci permetterà di mettere su rotaia anche i camion che finora soffrivano l'impossibilità del passaggio in galleria sugli appennini”. Da questo punto di vista Rfi sta portando avanti i lavori che sono praticamente terminati sul lato toscano, continua Cioni, e che dovrebbero concludersi entro il 2026 anche su quello emiliano. “Per l'interporto si tratta di una grossa possibilità di ampliamento dei traffici, nel frattempo la linea soffre di continue interruzioni causate dai cantieri”, così come ha più volte affermato il direttore generale di Fermerci Giuseppe Rizzi. Ma d'altronde, sottolinea l'a...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Porti

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar