Concessione nel porto di Zeebrugge per WWL

OSLO - Wallenius Wilhelmsen Logistics ha firmato con il porto di Zeebrugge, la concessione di un’area di 49 ettari, conosciuta come Bastenaken West, situata nella parte interna dello scalo belga. Con questa concessione, valida fino al 2043, la società norvegese raddoppierà quasi la superficie del suo terminal ed investirà circa venti milioni di dollari nei prossimi due o tre anni in questa iniziativa. «L’accordo segna un nuovo passo per l’impegno a lungo termine di WWL nel porto di Zeebrugge, il più grande porto ro-ro al mondo, e mette la compagnia in condizione di proseguire la propria espansione in tutto il Nord Europa», ha dichiarato Ray Fitzgerald, presidente e Coo WWL per le attività terminalistiche. Dall’inizio della sua attività nel porto belga, risalente al 1999, Wallenius Wilhelmsen Logistics ha ampliato la gamma delle operazioni svolte nello scalo che includono la movimentazione di veicoli, servizi tecnici per heavy equipment e terminalistici. «Sia WWL che il port...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

EDGE
Shipping

Una joint venture EDGE-Fincantieri

ROMA – Nasce una nuova joint venture tra EDGE, uno dei principali gruppi mondiali di tecnologia avanzata e difesa, che deterrà una partecipazione del 51% e Fincantieri che si occuperà…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

conemar
grendi