Confetra: un pezzo di storia economica del Paese

ROMA - A poche ore dall'inizio dell'Agorà di Confetra che quest'anno torna in presenza, abbiamo intervistato Ivano Russo, direttore generale della confederazione. 75 anni fa nasceva Confetra: cosa è cambiato da quel momento? "Tutto, non solo nella logistica" dice ai nostri microfoni. "Per noi è motivo di orgoglio e un'emozione pensare di essere nati mentre l'Italia diventava una Repubblica e le donne potevano finalmente votare, rappresentando così un pezzo della storia economica del Paese". Da quel giorno si guarda avanti e ora si punta alla "rinascita" nel 2022: "Dovremo tornare non ai numeri del 2019, quando comunque l'Italia aveva diversi problemi economici, ma almeno a prima del 2008, quando la crisi ci colpì, crisi dalla quale non ci siamo mai ripresi completamente" aggiunge il direttore di Confetra. In q...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Logistica

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Its Academy Last
Logistica

Fercam e Its Academy Last di Verona

VERONA – Fercam e Its Academy Last di Verona: la collaborazione con gli studenti dei corsi Tecnico Superiore International Logistics Management e Tecnico Superiore Esperto dei veicoli endotermici, ibridi, ed…
uniformare sistema interporti
Logistica

Riforma degli interporti, si accende il dibattito

ROMA – Il presidente della UIR, l’associazione che riunisce i 26 interporti italiani, Matteo Gasparato interviene sulla legge di riforma dell’interportualità precisando che l’Unione Interporti è convinta della “bontà delle…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar
grendi