Connect with us

Autotrasporto

Conftrasporto: “Si torni al ministero dei Trasporti”

L’appello del presidente Uggè lanciato in sede di Conferenza di Sistema di Confcommercio

Pubblicato

il giorno

Conftrasporto ponte
VILLASIMIUS (CA) - “Si torni al ministero dei Trasporti”. A chiederlo è il presidente di Conftrasporto-Confcommercio Paolo Uggè, che - dal palco della Conferenza di Sistema di Confcommercio, a Villasimius - sottolinea la necessità di un ritorno alla centralità della politica dei trasporti nelle future scelte del nuovo Governo. Nel panel dedicato al settore, Uggè sollecita un segnale di discontinuità rispetto al passato recente, che faccia dei trasporti l’elemento centrale, assieme alla logistica e alla mobilità sostenibile per poter attribuire la dovuta importanza al tema delle infrastrutture. “Solo un teorico idealista può non considerare che prima bisogna stabilire quale sia la politica dei trasporti necessari per il Paese, e poi le infrastrutture indispensabili per realizzarla in un quadro di sostenibilità”, spiega Uggè, Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Pubblicità Ascolta "In bianco e nero" su Spreaker.
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Autotrasporto

Conftrasporto: “Aiuti quater, rafforzare le misure”

In audizione al Senato, si sono chiesti nuovi sostegni economici per tutte le modalità di trasporto

Pubblicato

il giorno

Conftrasporto
ROMA - Adeguati sostegni a tutte le modalità di trasporto. Lo chiede Conftrasporto-Confcommercio, che in audizione al Senato ha presentato un documento sulle misure per contrastare la crisi energetica in atto. “Bene la limitazione dei contributi previsti dal decreto “Aiuti ter” sul caro carburanti alle imprese di autotrasporto con sede in Italia - esordisce Conftrasporto - Ma perché questa misura sia operativa, sarebbe opportuno prevedere di ricorrere allo strumento del credito d’imposta a favore delle imprese, seguendo una prassi ormai consolidata nel settore”. C’è poi l’esigenza di un riordino del prelievo fiscale, che allievi il carico sulle aziende, soprattutto per gli operatori professionali: la loro competitività internazionale sarebbe ulteriormente pe...
Continua a leggere

Autotrasporto

Limitazioni al Brennero, l’autotrasporto italiano chiede aiuto al Governo

Il sistema camerale e le associazioni di categoria si rivolgono al Ministro Salvini per chiedere il ripristino della libera circolazione e il rispetto del diritto UE

Pubblicato

il giorno

Brennero
ROMA - ANITA, CNA FITA, Confartigianato Trasporti, Conftrasporto e Uniontrasporti, società del sistema camerale italiano per questioni trasportistiche, hanno trasmesso congiuntamente al Ministro Salvini un documento relativo alla situazione insostenibile al Brennero. Il documento raccoglie le posizioni e le richieste delle associazioni e del sistema camerale. Il Land austriaco del Tirolo da anni porta avanti una politica volta a limitare il transito di mezzi pesanti non tirolesi attraverso la propria regione. Questa politica selettiva colpisce in particolar modo l’economia italiana, dal momento che dal Brennero transita oltre il 10 percento dell’intero import-export italiano. Si tratta di gran lunga della rotta commerciale via terra più importante per l’Italia. Infatti, il 70 percento delle esportazioni terrestri passan...
Continua a leggere

Autotrasporto

Nuovo Masterplan aeroporto di Firenze, partito il dibattito pubblico

Un incontro dedicato agli operatori aeroportuali con l’obiettivo di raccogliere e rispondere alle loro domande

Pubblicato

il giorno

Firenze
FIRENZE - Si è tenuto online il primo incontro specialistico del Dibattito Pubblico sul nuovo masterplan dell’Aeroporto di Firenze “Amerigo Vespucci”, dedicato agli operatori aeroportuali con l’obiettivo di raccogliere le loro domande sui contenuti del nuovo Piano e le loro osservazioni rispetto all’operatività attuale. Alberto Cena, Coordinatore del Dibattito Pubblico: “Questo primo incontro specialistico con gli operatori aeroportuali è utile per indirizzare la progettazione dell’opera anche con le indicazioni tecniche di chi lavora nell’Aeroporto e per aprire una interlocuzione che avrà poi un seguito, con maggior dettaglio, anche nella discussione del progetto che avrà luogo dopo il Dibattito Pubblico qualora l’ente aggiudicatore, Toscana Aeroporti SPA, decidesse di andare avanti con il Masterplan”. Continua a leggere

Podcast

Iscriviti alla newsletter

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi