Contratti Piano città tra Ministero e Comuni

ROMA - I comuni di Genova, Firenze, Bari, Ancona e Settimo Torinese hanno firmato insieme al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti i contratti di valorizzazione urbana del ”Piano città”, il programma dedicato alla rigenerazione delle aree urbane degradate.
In tal modo - informa una nota del ministro Maurizio Lupi - anche queste cinque amministrazioni otterranno l’assegnazione delle risorse finanziarie e potranno dar corso alle gare di appalto per l’avvio dei lavori finalizzati alla riqualificazione del tessuto urbano. «Il piano città - ha sottolineato il ministro Lupi - è un programma su cui puntiamo molto in quanto offre una prima risposta ad una forte domanda di rigenerazione urbana e, già nella sua prima selezione, è in grado di mobilitare risorse per circa 4,4 miliardi di euro complessivi».
Di seguito gli interventi previsti città per le varie città:
BARI - La proposta presentata è variamente articolata e prevede la valorizzazione del “litorale ovest” ...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Nessun risultato trovato.

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

conemar
grendi