Convenzione tra Federtrasporti e l’ateneo di Urbino

BOLOGNA - L'Università di Urbino "Carlo Bo" e Federtrasporti hanno siglato una convenzione di carattere innovativo finalizzata a costruire percorsi formativi con cui innalzare il livello di sicurezza all'interno delle imprese di autotrasporto e di logistica. Più precisamente, il prestigioso Ateneo, per il tramite dell'Osservatorio Olympus del Dipartimento di Giurisprudenza, dedicato al monitoraggio sull'applicazione della legislazione sulla sicurezza sul lavoro, fornirà a Federservice (la società di Federtrasporti che si occupa di fornire servizi agli associati) il supporto didattico e programmatico per la realizzazione di corsi formativi destinati a quelle figure giuridiche (i dirigenti aziendali, i preposti e i responsabili del servizio di prevenzione e protezione) obbligate dal decreto legislativo 81/2008 a frequentarli.
Si tratta quindi di un accordo tra un millenario ateneo, particolarmente attento, anche attraverso l'Osservatorio Olympus, a...

Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Archivio

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Archivio

Porto Trieste hub lungo Via della Seta

TRIESTE – L’importanza dello scalo portuale di Trieste nell’ambito degli scambi internazionali e la valenza del sistema logistico del Friuli Venezia Giulia, sono stati alcuni dei temi affrontati nell’incontro tra…
Cfo moby 15 12 17
Archivio

Francesco Greggio nuovo Cfo Gruppo Moby

MILANO – Francesco Greggio è il nuovo Chief financial officer del Gruppo Moby. Si tratta – informa la compagnia – di una promozione dall’interno dal momento che Greggio è in…
Archivio

In comune a Trieste ambasciatore della Turchia

TRIESTE – L’ambasciatore di Turchia Murat Salim Esenli, inquesti giorni è aTrieste in visita ufficiale. Accompagnato dal console generale della Repubblica di Turchia a Milano Hami Aksoy, dal primo segretario…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar