Connect with us

Porti

Corsini: “Le priorità restano i grandi progetti”

In cima ai pensieri del presidente al rientro in AdSp la Darsena Europa

Avatar

Pubblicato

il giorno

LIVORNO - Stefano Corsini, rientrato due giorni fa nelle sue funzioni di presidente dell'Autorità di Sistema portuale del mar Tirreno settentrionale, dopo i sei mesi dalla sospensione, pone le basi per riprendere il lavoro da dove lo aveva lasciato e sottolinea la priorità per i grandi progetti. “Il lavoro del commissario Verna è stato ottimo, ora le priorità restano quelle di prima”. Al primo posto dunque la Darsena Europa, per lo sviluppo del territorio, ma anche tutto quello che sarà necessario per, dice Corsini, permettere alla costa di alzare la testa e guardare lontano. L'intervista completa al presidente dell'AdSp, nella trasmissione Porto all'orizzonte, in onda stasera dalle 19.55 su Granducato Tv, canale 14 del digitale terrestre.
Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Porti

Spezia: scomparso Salvati protagonista del porto

Il ricordo delle Associazioni spedizionieri, doganalisti e agenti marittimi

Avatar

Pubblicato

il giorno

Salvati
LA SPEZIA - Scomparso Luigi Salvati, un protagonista del miracolo del porto della Spezia. La sua perdita colpisce tutta la comunità portuale della Spezia che tramite le tre associazioni degli operatori – Spedizionieri, Doganalisti e Agenti marittimi – interpreta il comune e profondo sentimento di partecipazione e di gratitudine per un protagonista del successo del porto spezzino. Andrea Fontana, Bruno Pisano e Giorgio Santiago Bucchioni, presidenti delle tre associazioni citate, ricordano che Salvati, napoletano di origine, già alto dirigente a Roma del Ministero della Marina Mercantile, fu chiamato a dirigere l’Azienda dei Mezzi Meccanici con cui seguì con competenza e lungimiranza gli anni  di uno straordinario sviluppo, salutato come “miracolo spezzino”. Luigi Salvati è stato anche il primo segretario dell’ istituita Autorità portuale potendo così proseguire  in continuità il suo lavoro attento e innovativo con le caratteristiche di...
Continua a leggere

Porti

Sdoganamento in mare per rinfuse a Ravenna

È stato presentato nella sede della AdSp il progetto che prende avvio in fase sperimentale

Vezio Benetti

Pubblicato

il giorno

Porto di Ravenna
RAVENNA - Sdoganamento in mare per le rinfuse a Ravenna.  Durante l'incontro sono state illustrate le modalità di questa nuova sperimentazione che consente di effettuare controlli della documentazione delle merci in anticipo rispetto all’arrivo della nave, cioè quando queste merci sono ancora in viaggio. Sono intervenuti, oltre al presidente dell’AdSp, Daniele Rossi, il direttore ìnterregionale per l’Emilia Romagna e le Marche dell’Agenzia delle Dogane, Franco Letrari, il direttore dell’Ufficio delle Dogane di Ravenna, Giovanni Ferente ed il comandante della Guardia di Finanza Andrea Mercatili. “Oggi è una bella giornata per il porto di Ravenna – ha affermato il presidente dell’AdSp , Daniele Rossi. Il traffico di rinfuse rappresenta oltre l’80% delle merci complessivamente movimentate nel nostro scalo e questa nuova procedura doganale darà significativi e concreti vantaggi agli operatori e quindi, in ultima istanza, contribuirà a rendere ancora più competitivo il porto. Ci...
Continua a leggere

Porti

Trieste e lockdown: il porto, in sicurezza, non si è mai fermato

Progetto Safety Circle: solo 22 su 1292 positivi al sierologico, nessuno al tampone

Avatar

Pubblicato

il giorno

presidente della piattaforma logistica nazionale trieste
TRIESTE – Presentati stamani i risultati del progetto Safety Circle, iniziativa congiunta dell’Autorità di Sistema portuale del mare Adriatico orientale e Università degli studi di Trieste, Azienda sanitaria universitaria giuliano isontina e Scuola internazionale superiore di studi avanzati di Trieste con Regione FVG. I dati più significativi sono quelli sui lavoratori nei porti di Trieste e Monfalcone che, sottoposti volontariamente al test sierologico hanno sviluppato gli anticorpi da Sars-Cov 2: su 1292 solo 22 sono risultati positivi, ovvero il’1,7% del totale. Il dato, maggiore dell’1% rispetto a quello della popolazione regionale, va ricondotto però alla situazione degli scali che non hanno mai interrotto il loro esercizio dall’inizio della pandemia e nessuna delle imprese portuali ha cessato o sospe...
Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi