Costituita la Digital Container Shipping Association

AMSTERDAM - Dopo aver ottenuto l’approvazione dalla Federal Maritime Commission (Fmc), quattro compagnie di navigazione: Msc, AP Moller - Maersk, Hapag-Lloyd e Ocean Network Express, hanno ufficialmente istituito ad Amsterdam la Digital Container Shipping Association (Dcsa). L’obiettivo che si prefigge la nuova associazione è di creare standard comuni di tecnologia dell’informazione per rendere il settore più efficiente sia per i clienti che per le compagnie di navigazione. Il piano per la creazione di un’associazione neutrale senza fini di lucro per i vettori marittimi è stato annunciato per la prima volta nel Novembre 2018. L’associazione, incentrata su standardizzazione, digitalizzazione ed interoperabilità nella spedizione di container, sta ora iniziando le operazioni con un gruppo dirigente formato da figure di primo piano del settore, tra cui Thomas Bagge, che è stato nominato Ceo e statutory director della Dcsa. ”Per la prima volta in vent’anni, l’industria del traspor...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Shipping

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar