Crisi Wärtsilä: Fedriga, “Porte aperte a investitori affidabili”

Wartsila riconversione
TRIESTE - "Da parte della Regione non ci sono preclusioni verso alcun investitore affidabile interessato insediarsi nel sito di Bagnoli della Rosandra, anzi le porte sono aperte, purché la sua attività possa essere integrata in una partnership con player nazionali, al fine di garantire i livelli occupazionali, il coinvolgimento dell'indotto e la strategicità dell'area. Come ho più volte avuto modo di evidenziare la vertenza Wärtsilä non può e non deve essere vista solo come la crisi di un'azienda ma di un settore strategico del nostro Paese". Il governatore Massimiliano Fedriga, affiancato dall'assessore regionale al Lavoro Alessia Rosolen, ha così confermato la posizione della Regione Friuli Venezia Giulia ai rappresentanti delle sigle sindacali sulla c...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Economia

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Confetra
Economia

Parola d’ordine: reindustrializzare la Toscana

PIOMBINO –  Nereo Marcucci ha formulato un intervento piuttosto articolato, a 360 gradi, in occasione del recente convegno “Le interconnessioni ferroviarie e la ZLS per il rilancio territoriale di Piombino”,…
mit
Economia

Dal Pnrr un miliardo al Mit

ROMA – Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, nell’ambito della rimodulazione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza ha pubblicato il decreto direttoriale per l’assegnazione di un miliardo di euro…

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar