Dazi, Bonaccini a Bruxelles

Dazi, Bonaccini a Bruxellesimmagine della riunione
BRUXELLES - I dazi americani preoccupano l’Europa e sono la priorità numero uno per l’agroalimentare della Ue. Già al lavoro sulle prime misure a tutela delle produzioni di qualità, di cui l’Emilia-Romagna detiene il record con 44 prodotti Dop e Igp: uno stanziamento iniziale di 200 milioni di euro per la promozione sul mercato europeo e quello estero di tali prodotti e fondi da attivare per le imprese colpite dai dazi. A confermarlo è Elisabetta Siracusa, vice-capo di gabinetto aggiunto di Phil Hogan, commissario europeo uscente all’Agricoltura. Le sue parole, nel corso dell’incontro di oggi a Bruxelles con il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, riflettono il pensiero del commissario europeo, in procinto di assumere la delega al Commercio nel nuovo esecutivo Ue guidato dalla presidente Van De...
Abbonati Effettua il login
Condividi l’articolo
Tags: Economia

Articoli correlati

Potrebbe interessarti

Iscriviti alla newsletter

Resta aggiornato su tutte le notizie dal mondo del trasporto e della logistica

Il nostro Podcast

bunkeroil banner
conemar