Connect with us

Autotrasporto

De Micheli su Brennero: “Ho chiesto posizione determinata”

A termine della riunione al Consiglio europeo dei ministri dei Trasporti

Giulia Sarti

Pubblicato

il giorno

blocco del brennero
BRUXELLES – Dopo la partecipazione ieri a Bruxelles al Consiglio europeo dei ministri dei Trasporti, la ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli ha risposto alle domande dei giornalisti soprattutto sul tema del blocco del Brennero. “Ho incontrato la nuova commissaria, alla quale ho consegnato una lettera formale per segnalare il rischio che deriverebbero dalle iniziative del Tirolo sul trasporto merci al Brennero dal 1° Gennaio 2020”. La ministra ha espresso anche la necessità che la Commissione prenda una posizione precisa e determinata in merito perchè “se è vero che stiamo investendo risorse nella legge di bilancio per la transizione della trazione su gomma è vero anche che c'è necessità di non infrangere le regole comuni sulla concorrenza” ha spiegato. La riunione del Consiglio “Trasporti, telecomunicazioni e energia” è servita inoltre ad approvare il regolamento che riconosce i Abbonati o effettua il login
Continua a leggere
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Autotrasporto

Immatricolazioni: procedure telematiche

De Micheli: un plauso agli operatori professionali che, dopo due mesi di sospensione stanno riavviando le loro attività

Avatar

Pubblicato

il giorno

Immatricolazioni
ROMA - Immatricolazioni: procedure telematiche a partire dal 1° Giugno. Da lunedi, informa il ministero dei Trasporti, sarà obbligatorio l'utilizzo delle nuove procedure per  le operazioni di immatricolazione, di reimmatricolazione e di trasferimento della proprietà. Già dal 4 Maggio scorso sono entrate a regime le prime procedure telematiche realizzate in attuazione della riforma introdotta dal decreto legislativo n. 98/2017, che ha istituito il documento unico di circolazione e di proprietà (DU) dei veicoli soggetti all’obbligo di iscrizione al PRA. Sono interessate le operazioni di minivoltura, di radiazione per demolizione e per esportazione, nonché il rilascio del duplicato del DU. Un grande plauso va agli operatori professionali che, dopo due mesi di sospensione forzata dovuta allo stato di emergenza sanitaria, stanno con successo riavviando le loro attività. Nel corso delle ultime due settimane lavorative, infatti, il numero di operazioni gestite con le nuove procedure sta...
Continua a leggere

Autotrasporto

La crisi ha messo in ginocchio il settore trasporti

Confcooperative Lavoro: serve un piano nazionale di rilancio

Avatar

Pubblicato

il giorno

in ginocchio
FIRENZE - La crisi ha messo in ginocchio il settore dei trasporti, sia pubblico che turistico, con centinaia di posti di lavoro a rischio. “Serve un piano nazionale di rilancio, che garantisca i livelli occupazionali  ed eviti un pericoloso ritorno a modalità  non sostenibili”, afferma Giuseppe Gori, consigliere di presidenza di Confcooperative Lavoro e servizi, nel corso dell’audizione presso la Commissione Industria, Commercio e Turismo del Senato.  Le prospettive per i p...
Continua a leggere

Autotrasporto

Sicurezza del trasporto merci su strada

La nuova relazione del Consiglio Europeo per la Sicurezza dei Trsasporti (Etsc)

Avatar

Pubblicato

il giorno

merci su strada

BRUXELLES - La nuova relazione sulla sicurezza del trasporto merci su strada è stata presentata ad istituzioni europee, Stati membri, governi e autorità locali, dal Consiglio Europeo per la Sicurezza dei Trsasporti (Etsc), organizzazione no-profit indipendente con sede a Bruxelles, impegnata nella riduzione di morti e feriti nei trasporti in Europa.

Tra le principali raccomandazioni di Etsc, figurano: standard di sicurezza più elevati per gli autocarri nuovi, accesso limitato ai camion nei centri urbani in base agli standard di sicurezza dei mezzi, protezione degli utenti vulnerabili dall'interazione con i veicoli merci, interventi su eccesso di velocità, guida in stato di ebbrezza, affaticamento, distrazione, mancato uso della cintura di sicurezza.

Nell'Unione europea - si legge nella relazione - un quarto (25%) dei morti per incidenti stradali sono conseguenza di incidenti che...

Continua a leggere

Trending

Il Messaggero Marittimo - I contenuti sono di esclusiva proprietà e non possono essere divulgati sotto alcuna forma se non con il consenso. Copyright © 2017 - Edizioni Commerciali Marittime s.r.l. Sede sociale: Piazza Cavour, 6 - Livorno | Ufficio Registro delle Imprese di Livorno n. 00088620497 | P.Iva 00088620497 | Capitale Sociale € 100.000,00 interamente versati

Scopri tutte le notizie dal mondo dello shipping e della logistica senza limitazioni

Utilizzando il sito, accetti la nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi